Jomi Salerno, Canessa Pérez: “Sarà una sfida intensa, l’Ariosto Ferrara non molla mai”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

La Jomi Salerno, messi da parte gli impegni internazionali e salutata l’European Cup, si rituffa in campionato. Sabato 23 gennaio (inizio ore 17:30) capitan Napoletano e compagne saranno di scena al Pala Boschetto per affrontare le padrone di casa dell’Ariosto Ferrara nel match valevole quale terza giornata di ritorno della serie A Beretta. La partita sarà visibile in streaming sulla piattaforma Eleven Sport. La formazione allenata da Laura Avram che recupererà il prossimo 27 gennaio il match casalingo contro la Santarelli Cingoli, è in testa alla classifica (in condominio con Oderzo) con 24 punti in classifica frutto di dodici vittorie ed una sola sconfitta. Dal canto suo l’Ariosto Ferrara che recupererà il prossimo 2 febbraio il match casalingo contro Oderzo, ha ottenuto sin qui 14 punti frutto di sei vittorie, due pareggi e cinque sconfitte. All’andata la Jomi Salerno superò in maniera agevole l’Ariosto Ferrara tra le mura amiche della Palestra Caporale Maggiore Palumbo con il risultato di 35 – 13. “Ci attende una gara dura – afferma Belén Canessa Pérez – una sfida di grande intensità. L’Ariosto Ferrara non molla mai, si tratta di una squadra che lotta sempre sino alla fine. Non dobbiamo farci trarre in inganno dal match d’andata quando vincemmo in maniera agevole, in quell’occasione infatti non avevano il roster al completo. Inoltre, sono migliorate tante ed stanno anche giocando meglio”. Come si sta preparando la Jomi Salerno alla prossima gara di campionato? “Stiamo lavorando per farci trovare nelle migliori condizioni fisiche dopo un tour de force di trasferte e gare molto intense. Personalmente – continua Belén Canessa Pérez – credo che gli impegni internazionali disputati in Croazia ci aiuteranno, i confronti con Zagabria ci hanno permesso di migliorare la nostra difesa ed anche di testare il nostro attacco contro una squadra davvero molto tosta. Siamo consapevoli – conclude la giocatrice della formazione salernitana – di potercela giocare e di poter battere qualsiasi squadra in Italia”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.