Il Mattino: Castori a caccia di riscatto con i pretoriani

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Castori si affida ai suoi pretoriani. Il trainer granata conferma il 3-5-2 e rispolvera Mantovani una sola sorpresa a centrocampo: provato Cicerelli mezzala. Partita speciale per Coulibaly, lanciato da Zeman con i delfini. Scampato pericolo per «Sy»: la risonanza ha scongiurato lesioni. Salernitana a caccia del riscatto. Rientra Di Tacchio. Il capitano si piazza davanti alla difesa in palio tre punti d’oro.

E’ l’apertura delle pagine dedicate alla Salernitana sul quotidiano Il Mattino in edicola giovedì 21 gennaio 2021.

All’interno leggiamo anche; Pressing Pettinari: è il sogno allo «scadere». Sprint Durmisi frenata Kiyine ultimatum Lotito «Dentro o fuori». In uscita c’è Micai. Scoglio ingaggio

Roberto Breda back – home cuore, ricordi e classifica. Il tecnico del Pescara ritorna all’Arechi nemici – amici il tempo di una sola partita. A Salerno ha collezionato record su record calciatore, capitano, allenatore e assessore

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Perche’ molti di noi non credono piu’ in questa societa’? Si viene tacciati di gufare per il solo motivo che non abbiamo gli occhi foderati di prosciutto e non ci facciamo irretire da frasi fatte e da qualche vittoria estemporanea. Come si suol dire, 2 o 3 indizi fanno una prova, e la prova porta alla “condanna” e siccome di indizi questa societa’ ce ne ha dati a tonnellate in questi anni di serie B, ecco spiegato il disamore, la disaffezione e l’indifferenza, contornata da critiche. Vi faccio l’elenco degli indizi? Eccoli:
    1) 5 o 6 anni di B, stesso scenario, stesse dinamiche di mercato estive, sia per i giocatori che per l’allenatore;
    2) allenatore scelto sempre tra quelli filo societari che si accontentano di quel che passa il convento, se dovessero obiettare, o vengono cacciati o messi in condizione di andare (vedi Somma, Sannino ecc.)
    3) squadre ad agosto assemblate a rilento, stessi canali, prestiti a iosa e giocatori che per firmare impiegano mesi;
    4) giocatori che sono riluttanti a venire e qualcuno fugge via (vi ricordo che prima pur avendo societa’ appezzottate, i giocatori venivano a piedi a Salerno);
    5) pochi giocatori di proprieta’, e tanti investimenti pesanti errati (Foggia, rosina, Calaio’, Cerci), prestiti lazio, pure riluttanti oltre che scarsi;
    6) tornei costantemente nell’anonimato, con le partite decisive puntualmente fallite, e un paio di volte il giochetto stava finendo male perche’ diavolo ci si mette, e abbiamo fatto i playout;
    7) fine torneo si smantella la squadra, per poi ricomporla in ritardo coi ritorni, minestre scaldate e scarti o giocatori raccogliticci di squadre retrocesse;
    8) torneo attuale, squadra incompleta, data in mano ad un incompetente ma skulato, sei tra i primi e non rinforzi la squadra per puntare deciso come in modo bugiardo vai sbandierando;
    9) eri primo e arrivano 3 sconfitte di fila, giochi da cane e i giocatori sono gia’ disamorati;
    10) staff sanitario ridicolo, giocatori perennemente infortunati e impiegano tempi biblici per ritornare a giocare.
    Credo che bastino, ma ce ne sarebbero altri ma mi sono scocciato stesso io di scriverli che mi e’ montata una arrabbiatura notevole, altro che gufo!!!

  2. Hai scritto un sacco di cavolate perché il vero tifoso non si disinnamora, non si disaffeziona e non potrà mai essere indifferente alla propria squadra del cuore!!! Guarda che siano a 2 punti dal secondo posto non all ultimo!! Non saremo da vittoria da campionato ma da playoff sicuramente!!!

  3. Ma quante cazz te che scrivi!! Ti ricordo che siamo a 2 punti dal secondo posto e in piena zona playoff e non in zona retrocessione!!
    1 ) 5/6 anni di B non sono mica da buttare !!( ti ricordo che piazze più blasonate di Salerno tipo Bari, Catania, Messina, Avellino, Palermo, Taranto , Perugia sono anni ed anni che fanno la serie C o la D). E piazze tipo cremose Ascoli lottano per la salvezza!!!!Tu mi dirai Sassuolo , Benevento Crotone, spezia? Hanno imprenditori locali facoltosi ( del posto) cosa che a Salerno zero!!!
    2) Ma tutti gli allenatori sono filosocietari visto che vi è una proprietà che li paga…ti risulta che qualche allenatore si dimette in Italia per divergenze con chi è a busta paga???
    3) ma il mercato ormai è così, quest’ anno ancora di più un po’ per la crisi un po’ perché il campionato è finito a fine luglio.
    4)ma quali giocatori venivano prima?? O giovani che non erano ancora esplosi / sconosciuti( Gattuso, Fresi, di Vaio) o calciatori tipo chianese ecc ( non mi sembra che c’è qualcuno che abbia rifiutato la Salernitana, a parte il terzino della Spal e ringrazia qualche pseudotifodo!! perché tutto si può dire fuorque’ non siano puntuali con i pagamenti)
    5) i giocatori di proprietà ci sono( se fai la conta. Una quindicina)…in serie B si va avanti a prestiti o giocatori a scadenza ..se i prestiti che ti dà la Lazio ( visto che è la stessa società) sono buoni perché non approfittarne ( cicerelli, Anderson, scarsi??? ) Riluttanti!? Se si possono giocare la serie A e guadagnare più soldi ( i calciatori sono mercenari si sa) tu cosa avresti fatto??
    6)partite decisive puntualmente fallite?? Vorresti dire che di vendono le partite?? E come mai non è uscito mai niente fuori!!?? Non ti sembra strano!!!
    7)quest’ anno ci sono una decina di giocatori dello scorso anno!! E poi tutte le squadre cambiano tanto ogni anno!! Gjomberg retrocesso dal Perugia? Non mi sembra così scarso!!
    8) il calciomercato non è ancora finito…colibaly non è male, Sy di dice un gran bene…Durmisy( sulla carta non è male aspettiamo per parlare)
    9) Come sono arrivate 3 vittorie di fila possono arrivare tre sconfitte di fila!! sicuramente non gioca bene ma se arrivano i risultati e le vittorie ..va bene lo stesso ( siamo sempre a 2 punti ti ricordo dal 2 posto!)!! Giocatori disinnamorati ?? Sarà una tua considerazione? Hai qualche intervista per affermare ciò??
    10)Ma sei un medico un fisioterapista?? un preparatore atletico!?? proprio quest’ anno a parte lombardi ..infortuni pochissimi!!! Per finire i della valle stanno ancora festeggiando sull attico .. e c’è un detto che dice : PEPP pe Pepp mi teng a PEPP mio!!!

  4. Scusate, ma quali sarebbero le cazzate che scrive Ermes ? Ma a parte la solita solfa dei filo-laziali e bla bla bla oggettivamente c’è qualcosa che ha scritto Ermes di non vero ?
    Purtroppo ha fotografato l’esatta situazione in cui versa la Salernitana, indipendentemente da tutto. Se qualcuno analizzasse la realtà dall’esterno non potrebbe obiettare una virgola a quanto denunciato.
    Poi, se dire la verità vuol dire gufare mettetemi pure tra i gufi, io vedo (e per l’ennesima volta) una bocca societaria che parla a cazzo di promozione e una mano che dovrebbe approfittare di una posizione di classifica da serie A diretta che accaparri a man bassa i vari Crociata, Pettinari, Del Pinto ecc. mentre tra un po ci ritroveremo con i vari Kyine (doppione inutile di Andersson) che viene solo perche NON LO HA VOLUTO NESSUNO e Durmisi con le minacce e vari scarti laziali e di altre squadre.
    Per come la vedo io è stata persa l’ennesima occasione oppure è stata semplicemente perseguita la linea societaria di non far salire la squadra perche non si puo. FINE

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.