Perché vaccinare gli anziani per primi salverà più vite umane

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Grazie a un sofisticato modello matematico basato sui dati epidemiologici di diversi Paesi, un team di ricerca americano ha dimostrato che vaccinare gli anziani per primi contro il coronavirus è il metodo più efficace per salvare quante più vite umane possibili

A dimostrare che somministrare il vaccino prioritariamente ai soggetti anziani è la strada da intraprendere per salvare più vite è stato un team di ricerca americano guidato da scienziati dell’Università del Colorado di Boulder, che hanno collaborato a stretto contatto con i colleghi del Dipartimento di Immunologia e Malattie Infettive della prestigiosa Scuola di Medicina “T. Chan” dell’Università di Harvard e del Dipartimento di Ecologia ed Evoluzione dell’Università di Chicago.

I ricercatori, coordinati dalla dottoressa Kate Bubar, studentessa laureata del Dipartimento di Matematica Applicata, sono giunti alle loro conclusioni dopo aver messo a punto un sofisticato modello matematico attraverso il quale è stato calcolato l’impatto della vaccinazione in varie fasce d’età.

“Il buon senso suggerirebbe di voler proteggere prima le persone anziane e più vulnerabili della popolazione. Ma il buon senso suggerisce anche che si desidera proteggere per primi i lavoratori essenziali in prima linea (come i commessi dei supermercati e gli insegnanti) che sono a maggior rischio di esposizione”, ha dichiarato il dottor Daniel Larremore, coautore dello studio e biologo computazionale presso il Dipartimento di Informatica dell’ateneo del Colorado. “Quando il buon senso ti porta in due direzioni diverse, la matematica può aiutarti a decidere”, ha aggiunto l’esperto.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.