Risveglio Salernitana, buon primo tempo: contro il Pescara è 2-0

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Termina con la Salernitana in vantaggio il primo tempo all’Arechi tra i granata e il Pescara. Partono bene i ragazzi di Castori che la sbloccano al 6’ con Gondo al primo sigillo in campionato. Il Pescara non trova il bandolo della matassa e si rende pericoloso con tiri da fuori. Al  24’ errore di Ceter , si invola Cicerelli che esplode un gran destro per il 2-0. Ammoniti Maistro, Machin e Gondo

Non è stata una settimana facile per la Salernitana. Mister Castori a più riprese ha dovuto usare il bastone (e poi la carota), per cercare di scuotere la truppa. Dopo tre sconfitte di fila, il tecnico marchigiano ha dovuto lavorare innanzitutto sulla testa dei suoi giocatori. E poi, sul campo, ha provato a sistemare gli aspetti che non lo hanno convinto nelle ultime uscite. 10 gol subiti, nessuno realizzato, così è chiaro che non si può andare lontano.

Per la gara di oggi col Pescara diverse novità di formazione. Non ci saranno gli squalificati Anderson e Dziczek oltre all’infortunato Lombardi ed ai giocatori che non rientrano più nei piani (Antonucci, Karo e Micai) ma Castori lascia fuori quegli elementi parsi in debito d’ossigeno o bloccati mentalmente ad Empoli: Aya e Lopez scivolano in panchina, mentre Tutino tirerà un pò il fiato inizialmente a favore di Gondo.

I granata giocheranno ancora con il 3-5-2: davanti a Belec ecco Bogdan, Gyomber e Mantovani; Casasola e Cicerelli esterni; Coulibaly, Di Tacchio e Capezzi in mezzo; Gondo e Djuric (anche lui a digiuno dal 21 dicembre) in avanti.

Sponda biancazzurri, il tecnico ex granata Roberto Breda non avrà a disposizione Scognamiglio, Antei e Del Favero. Ma ritrova, comunque, Balzano, Bocchetti, Asencio e Bellanova.

LA PARTITA

Brutto tempo sull’Arechi con pioggia e vento forte. Parte bene la Salernitana, assist di Djuric per Capezzi che trova un super Fiorillo a deviare in corner. Dalla bandierina ancora Djuric smarca Gondo che tutto solo nell’area piccola sigla l’1-0. Gli abruzzesi cercano la reazione ma collezionano solo calci d’angolo. Dopo un liscio di Coulibaly cross dalla sinistra e sfera a Galano che spara alto. Primo giallo del match è per l’ex Maistro. Al 24’ azione personale di Cicerelli che arrivato ai 25 metri piazza un destro chirurgico per il 2-0. La partita diventa più dura anche per il terreno pesante. Un’entrata di Gondo viene punita con il giallo. Galano alla mezz’ora sfiora il palo. Ancora Capezzi al 36’ sfiora il tris, palla di poco out. Breda rileva Jaroszynski e inserisce Machin. Il forcing di fine tempo del Pescara sortisce solo mischie in area campana.

TABELLINO

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Bogdan, Gyomber, Mantovani; Casasola, Coulibaly, Di Tacchio, Capezzi, Cicerelli; Gondo, Djuric. In panchina: Adamonis, Aya, Veseli, Lopez, Sy, Iannoni, Schiavone, Barone, Kupisz, Giannetti, Tutino. Allenatore: Castori.

PESCARA (3-5-2): Fiorillo, Soresen, Bocchetti, Jaroszynski (38′ pt Machin); Bellanova, Memushaj, Valdifiori, Maistro, Nzita; Galano, Ceter. In panchina: Alastra, Radaelli, Balzano, Guth, Masciangelo, Busellato, Omeonga, Crecco, Fernandes, Capone, Odgaard. Allenatore: Breda

ARBITRO: Marini di Roma – assistenti: Palermo e Massara; IV uomo: Marchetti

RETI: 8′ pt Gondo (S), 25′ pt Cicerelli (S)

NOTE. Ammoniti: Mantovani (S), Maistro (P), Gondo (S). Angoli: 3-3. Recupero: 2′ pt

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.