Maltempo, 3 famiglie bloccate a Cervinara per esondazione torrente Cardito

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La Protezione civile della Regione Campania è al lavoro nel comune di Cervinara, dove il maltempo ha determinato l’esondazione del torrente Cardito a valle del centro abitato.

Quindici volontari della Protezione civile della Regione Campania sono intervenuti con mezzi speciali per consentire l’evacuazione di tre famiglie rimaste intrappolate a causa del maltempo. Sono in corso sopralluoghi di squadre del Genio Civile per verificare lo stato della situazione.

La Sala Operativa è il Centro Funzionale seguono l’evolversi della situazione in h24.
Si ricorda che l’allerta meteo resta in vigore fino alle 23.59 e che dalle 6 di domani mattina scatta la nuova allerta per vento forte e mare agitato con possibili mareggiate sull’intero territorio regionale.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.