Scuola, domani manifestazioni dei Cobas in 23 città d’Italia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il 25 gennaio saremo davanti agli uffici scolastici regionali e provinciali e al ministero a Roma, Bologna, Pisa, Trieste, Genova, Torino, Reggio Emilia, Firenze, Massa, La Spezia, Napoli, Salerno, Catania, Siracusa, Prato, Bari, Modena, Mantova, Ancona, Vicenza, Padova, Pescara, Cremona”.

Lo comunica l’esecutivo nazionale dei Cobas – Comitati di base della Scuola. Manifestazioni si terranno in 23 città (a Roma davanti al ministero dell’Istruzione alle ore 16) promosse da ‘Priorità alla Scuola’ e dai Cobas.

“Saremo lì per chiedere – spiega una nota – la riduzione del coefficiente del numero di alunni per classe: massimo 20 alunni e 15 in presenza di alunne/i con disabilita’; l’immediata assunzione dei precari della scuola italiana; investimenti seri e veloci sull’edilizia scolastica; il rientro almeno al 50% nelle scuole superiori delle Regioni e del 100% negli altri ordini di scuola in Campania; il tracciamento capillare e diffuso all’interno delle scuole”.

“La ministra Azzolina è entrata al ministero dell’Istruzione affermando che avrebbe preso di petto le classi pollaio e ha continuato a ribadire lo stesso concetto anche nel corso della pandemia”, si legge nella nota.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.