Casciello (FI): “Il Tar riapre le scuole ma chiude le aule alle udienze per il Covid”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Il Tar che ha accolto il ricorso di quanti chiedevano il rientro in presenza dell’intera popolazione scolastica in Campania, adesso, chiude i propri uffici e stabilisce che le udienze in presenza, causa Covid, riprenderanno dal 30 aprile. Della serie: per centinaia di migliaia di studenti, docenti e personale, nonostante l’inadeguatezza del trasporto pubblico e gli assembramenti davanti alle scuole, il rischio contagio non c’è, per impiegati e giudici del tribunale amministrativo invece sì“.

Lo afferma l’onorevole Gigi Casciello, Deputato di Forza Italia, componente della Commissione Cultura alla Camera e tra i fondatori dell’Associazione Voce Libera.

Viviamo in un Paese dove è indispensabile metter mano alla riforma della burocrazia e della giustizia in tutte le sue componenti – prosegue l’onorevole Gigi Casciello -. Questa vicenda è emblematica: dal 1° febbraio anche in Campania le scuole superiori saranno riaperte, nonostante il Covid, mentre il Tar viene chiuso per rischio Covid. Una contraddizione inquietante”.

“Soprattutto il problema dei trasporti, nel Mezzogiorno e in Campania, impone, come ho già chiesto, di continuare con la Didattica a distanza nelle scuole non attrezzate per la ripresa e di attendere, per il ritorno in presenza, che venga vaccinato almeno tutto il personale scolastico. Del resto, vengono già segnalati casi di focolai nelle scuole primarie appena riaperte“, conclude l’onorevole Gigi Casciello.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.