L’assessore Fortini: “Folla fuori dalle scuole, i Comuni aiutino”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
“Oggi mi hanno inviato moltissime foto di assembramenti all’esterno delle scuola all’ingresso e all’uscita, per questo l’unità di crisi ha mandato la raccomandazione ai Comuni sui controlli della Polizia Municipale, su impulso del presidente De Luca.

Ci vuole attenzione, in particolare per i Comuni densamente popolati”, ha detto l’assessore campano all’Istruzione, Lucia Fortini, nel corso della sua diretta su Facebook, nella giornata in cui in Campania sono tornati in presenza anche gli alunni delle scuole medie. “So – ha detto Fortini – che alcuni sindaci hanno fatto ordinanze ad hoc, vietando l’assembramento all’esterno delle scuole.

E’ chiaro che è un provvedimento che si deve fare con le forze a disposizione, si può fare anche a rotazione ma penso sia indispensabile viste le immagini che ho visto. Chiediamo quindi ai sindaci soprattutto, a coloro che hanno chiesto il ritorno in presenza, di stare attenti per garantire la salute di studenti, docenti e genitori”.

Fortini ha ricordato che “la scorsa settimana – ha detto ci sono stati due decreti monocratici del Tar per la primaria e la secondaria, dettando anche i tempi. La Regione non ha emesso provvedimenti, il decreto era autoesecutivo e visto che il Tar per la secondaria di secondo grado, indicava il limite dell’1 febbraio, abbiamo deciso di fare così, per seguire la strategia del rientro progressivo in presenza.

Ricordo che parliamo di 650.000 studenti e quindi si deve usare il massimo della gradualità. Riteniamo che il 50% sia una percentuale giusta per la presenza anche se i dirigenti scolastici possono scegliere di arrivare al 70%”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Doveva essere tutto predisposto x settembre.
    Adesso viene fuori che buona parte delle scuole e dei comuni, con la totale assenza della regione, non ha studiato un piano di controllo e gestione degli ingressi. Ma che cazz at fatt fin e mò!!! Dimettetevi

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.