Genea Lanzara, all’orizzonte il big match con la corazzata Noci

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Dopo aver inanellato il settimo successo consecutivo su altrettanti incontri, le attuali “prime della classe” si affrontano, da imbattute, in quello che è stato definito il big match della ottava giornata di andata del Campionato Nazionale di Serie A2 maschile.

I giovanissimi salernitani saranno impegnati, difatti, Sabato 30 Gennaio sul campo del Noci di Pasquale Maione. Il tecnico dei pugliesi, il quale non ha certo bisogno di presentazioni, ha a disposizione un gruppo consolidato ed esperto, con ogni ruolo coperto in maniera importante da giocatori che, in parte, hanno anche militato nel massimo campionato italiano.

Di conseguenza, seppur con un cammino sinora pressochè identico, all’ appuntamento saranno i padroni di casa ad arrivare coi favori del pronostico, giocando per di più tra le mura amiche ed avendo, appunto, una rosa sicuramente più pronta anche ad un eventuale salto di categoria.

La giovanissima matricola salernitana, dal proprio canto, arriverà in terra pugliese senza alcun timore reverenziale, certamente consapevole del prestigio che fa da anteprima a questo match e, dunque, con tanta voglia di fare bene senza particolari pressioni sul risultato che ne conseguirà. I salernitani tenteranno, difatti, di giocare la loro migliore partita per agguantare un successo che andrebbe al di là di ogni rosea aspettativa. In ogni caso, la compagine che conquisterà i due punti darà una smossa alla classifica limitando il leit motiv che si protrae da inizio stagione con ambo le squadre a braccetto al vertice della classifica.

“Siamo senza alcun dubbio felici del cammino percorso sinora dal gruppo – dichiara il presidente Domenico Sica – questi sono i risultati del duro lavoro svolto dai ragazzi sin dal mese di Agosto. Sabato affronteremo il Noci, col quale condividiamo attualmente il primato, una squadra molto esperta, che è stata costruita per vincere il campionato. Sarà sicuramente una bella partita. Faremo del nostro meglio, poi il campo darà il verdetto finale. In seguito alla partita col Noci affronteremo, poi, un’altra gara delicata: il derby con la Pallamano Benevento, attualmente al terzo posto in classifica. Insomma, ci aspettano due settimane intense e sono certo che i ragazzi non si faranno trovare impreparati agli appuntamenti che contano”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.