Campania. Prof in quarantena, organico scarso, didattica zero: l’allarme di una docente

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Le scuole sono in ginocchio.. tanti docenti in quarantena.. organico Covid insufficiente e didattica a singhiozzi.. questi sono i risultati di una richiesta di genitori ignoranti!!!Grazie a voi.. avete tolto il diritto allo studio ai vostri figli! Firmato.. una mamma docente.

E’ il grido di allarme lanciato da un post di una maestra sulla pagina facebook del governatore della Campania Vincenzo De Luca. La donna come tante altre mamme in queste ore, nel vedere lo scenario di alcune scuole campane (assembramenti agli ingressi e alle uscite, finestre aperte con freddo pungente e termosifoni rotti, mancanza di misurazione temperatura, scoppio di mini focolai in alcune scuole tra docenti e alunni) mostra una seria preoccupazione, resa doppia dal fatto di essere mamma e insegnante,

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Stai zitta e vai a lavorare!! Con la scusa del COVID-19 avete preso lo stipendio per un anno a casa in pigiama!! Vergognatevi!!

  2. Assolutamente vero..una situazione preoccupante e priva di senso civico…Cosa avrebbe cambiato un mese in piu o meno in DID forse la possibilità di monitorare meglio la situazione nel periodo di picchi influenzali….riducendo stress nelle strutture ospedaliere.????….ora si preoccupano anche i comitati no DID??? Che tristezza e questo è il bene che si vuole a tagazzi e docenti??? Vaccinateli prima…di altri che forse non ne avevanobisogno!!!!!

  3. Tieniti pronta, tu Runner e il Prof. Pino Ciccio bello sarete chiamati presto a fare supplenze!
    Troppi docenti ammalati di influenza stagionale, meglio chiamare docenti con tesserino di immunità caprina No Vax.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.