Lezioni in presenza alle Superiori: piano Questura-presidi per ripresa in sicurezza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Rientro in sicurezza alle Superiori: definito un piano – come titola il quotidiano “Il Mattino” – tra presidi e Questura. L’obiettivo primario è evitare il caos affollamenti dinanzi alle scuole registrato negli ultimi giorni per il ritorno in presenza dei 27mila allievi delle scuole medie.  Ogni scuola si regolerà in base agli ingressi scaglionati indicati dal tavolo prefettizio: il primo ingresso alle 8,15 il secondo tra le 9,30 e le 10.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. LE SCUOLE SUPERIORI non dovranno riaprire. Trasporti inadeguati (penalizzano i fuori sede), istituti fatiscenti, mancanza di controlli TUTTI I GIORNI per evitare gli assembramenti, vaccini per alunni e personale scolastico, sanificazione costante, ecc
    Ma vi sembra che in 8 mesi non hanno provveduto a mettere in sicurezza il comparto scuola e ci riusciranno in 10 giorni, utopia.
    la ministra si dovrà prendere tutte le responsabilità se si verificheranno morti ed ammalati per la scellerata scelta di aprire le SUPERIORI.

  2. E’ passato un anno e manco hanno capito che prima di tutto doveva organizzare i trasporti e sfalsare l’orario d’ingresso, per esempio scuole medie entrata alle 8, superiori alle 9, uffici pubblici apertura alle 8.30

  3. Non esiste la ripresa in sicurezza nella scuola, mettetevelo in testa. Se non vivete nella scuola non riuscirete mai a capire che le distanze di sicurezza non si potranno mai e poi mai mantenere, così come sperare che i ragazzi rispettino le regole anticontagio. Ci sarà una terza ondata e se arrivano varianti più contagiose altro che lockdown di 14 gg.

  4. se avete, come me, figli alle superiori non potete non invocare la DAD fino alla fine dell’anno. La pericolosità della didattica in presenza e la demenzialità dell’organizzazione che le scuole sono state costrette a darsi sono bombe ad orologeria pronte ad esplodere

  5. Volete i vostri figli ignoranti e pieni di problemi psicologici? Allora fateli stare a casa fino al 2030!! I giovani non si ammalano!! Dove è il problema? Ma poi, scusate, non li vedete che stanno in strada dalla mattina alla sera tutto belli vicini vicini? A scuola si contagiano!! In strada no? Ma cosa dite? Vergognatevi!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.