Bollo auto: ora anche nel salernitano si potrà pagare negli Uffici Postali

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Rinnovare il bollo auto alle Poste è semplice, veloce e sicuro attraverso il sito e le App di Poste Italiane. Il servizio è disponibile per tutti gli utenti registrati su www.poste.it oltre che per i correntisti BancoPosta e i titolari di carte PostePay. Inoltre per usufruire delle App Postepay e BancoPosta sarà sufficiente una Carta prepagata Postepay o un Conto BancoPosta abilitati in App.

Per effettuare il pagamento, basta inserire i dati necessari: Regione/Provincia Autonoma di residenza, Targa/Telaio, Tipo veicolo ed eventuale riduzione, senza preoccuparsi di calcolare l’importo dovuto. Grazie al collegamento diretto con l’archivio automobilistico, infatti, sarà possibile conoscere in tempo reale l’importo del bollo auto comprensivo di eventuali more e interessi riferiti alle annualità precedenti.

Coloro che effettueranno il pagamento con le Carte di debito BancoPosta o con le carte prepagate Postepay, con le carte di pagamento del circuito Vpay, Maestro, Visa, Mastercard e American Express, potranno ottenere i vantaggi del cashback di Stato: un rimborso del 10% sull’importo della tassa automobilistica, fermo restando che per importi superiori a 150 euro sarà possibile ottenere un cashback massimo di 15 euro.

Fino al 28 febbraio 2021, inoltre, pagando con App Postepay e Codice Postepay negli Uffici Postali, si può ricevere 1 euro di cashback per una spesa di almeno 10 euro (per un massimo di 10 euro al giorno), in aggiunta al 10% del cashback di Stato. È possibile pagare con Codice Postepay utilizzando, oltre alle carte Postepay, anche la carta di debito BancoPosta. Il cliente inquadra il codice QR e autorizza direttamente in App Postepay.

I cittadini della provincia di Salerno potranno usufruire del servizio di pagamento del bollo auto anche in uno dei 280 Uffici Postali provinciali, dove il versamento della tassa automobilistica in scadenza il prossimo 31 gennaio potrà essere effettuato secondo tutte le modalità disponibili.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Attenzione alle date di scadenza errate che spesso gli uffici postali sbagliando emettono sui pagamenti delle tasse di circolazione in quanto poi creano grossi problemi con la situazione aggiornata presso gli archivi tributari delle regioni!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.