Crisi di governo, Renzi chiede a Fico un contratto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Un accordo di governo che riparta da un cronoprogramma per arrivare a fine legislatura.

Al termine del primo giorno di consultazioni dell’esploratore Roberto Fico, anche Matteo Renzi chiede che l’intesa delle forze di maggioranza riparta dai contenuti e in particolare da un “documento scritto” sugli interventi prioritari per il Paese, su “chi fa cosa e in che tempi” per “togliere a tutti gli alibi”.

Un punto di partenza comune con Pd e M5s che però va realizzato in tempi brevissimi: entro martedì il Colle aspetta una risposta dal presidente della Camera e, visti i continui richiami alla necessità di “risolvere in tempi brevi” la crisi di governo, i partiti dovranno fare in fretta o almeno dimostrare che fanno sul serio.

Il leader di Italia Viva ha anche fatto capire che non condizionerà il suo sì a Conte sull’adesione al Mes, pur ritenendolo «necessario per la Sanità»: «Ci sono tanti elementi divisivi, non c’è solo il Mes. C’è anche il blocco delle infrastrutture, il reddito di cittadinanza, le scuole. Su tutti questi temi ci sono opinioni diverse. E noi siamo pronti a discutere e a ragionare su tutto.

Ma abbiamo bisogno di un tavolo dove discuterne: se noi siamo disponibili a ragionare sul Mes e a capire le ragioni dei 5Stelle, la stessa disponibilità deve arrivare dall’altra parte». La sintesi: «Siamo pronti a fare tutti gli sforzi per arrivare a un punto di caduta nell’interesse degli italiani».

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. non sono un tifoso di Renzi, sono d’accordo solo sul reddito di cittadinanza da rivedere, io sono per l’abolizione oppure ridimensionarlo, inasprire le pene per chi dichiara il falso, per chi beneficia del reddito presentarsi tutte le mattine al comune di residenza per mettersi a disposizione per lavori di pubblica utilità.

  2. Corretto mettere per iscritto indicando chi fa che cosa è in che tempi. La genericità delle dichiarazioni sinistroudi oltre ai continui rinvii ha messo in ginocchio l’Italia. E’ un dato di fatto. D’altronde sono anni Ch esi parla solo di congressi etc etc. Fatti non parole. Chiudo dicendo che i peggiori si sono dimostrati i 5 stelle incoerenti e impreparati

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.