Salerno: stop alle richieste di didattica a distanza senza valide motivazioni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
Stop alle richieste di didattica a distanza senza supporto di certificazione sanitaria. È quanto deciso dai presidi a distanza di due giorni dalle raccomandazioni del governatore Vincenzo De Luca. Lo scrive Il Mattino oggi in edicola.

A fronte di oltre 600 richieste di didattica a distanza, sono già 250 le richieste bocciate per carenza documentale. Vige infatti la disposizione ministeriale e le linee indicate dal Dpcm.

Nel frattempo chiuso il liceo Regina Margherita per un caso di positività al Covid tra il personale della scuola di via Cuomo, che riaprirà solo nei prossimi giorni. Scuole chiuse anche a Giffoni Sei Casali e niente scuola superiore a Castelnuovo Cilento.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. valide motivazioni ??? siamo in piena epidemia e si cerca ancora valide motivazioni !!!! cose da pazzi

  2. È l’ennesimo errore che commette De luca e la sua banda: l’ordinanza regionale lasciava, per il rientro a scuola, libero orbitrio di scelta ai genitori, anche senza giustificato motivo.
    Si è creata talmente tanta confusione che i dirigenti scolastici, sommersi da mail, pec, telefonate e richieste varie, hanno alzato bandiera bianca.
    E meno male che, a chiacchiere, lui è quello contro ai : “mezzo e mezzo”

  3. pagheremo caro questo azzardo del CTS. In Germania utilizzano dei nebulizzatori per ogni classe per sanificare gli ambienti. Da noi bisogna tenere le finestre aperte. E’ una vergogna

  4. Per Gino di tacchio: non succederà proprio niente!! Ormai è scientificamente provato che i giovani non si ammalano!! Ancora con questa storiella!! Ma li leggete i giornali prima di parlare a vanvera?

  5. pezzi di merda c’e’ bisogno di motivazioni valide con oltre 2 milioni di morti covid?? che popolo di merda il nostro e che personaggi meschini ci sono

  6. I giovani contraggono il virus e contagiano. Dopo mesi di pandemia non sei ancora in grado di capirlo. Sei un vero sasycchione

  7. Tutti i dirigenti scolastici che hanno disatteso la raccomandazione di De Luca e non hanno accettato le richieste di DAd da parte dei genitori dovranno ritenersi responsabili di ciò che potrà accedere. È giusto che ognuno si assuma le proprie responsabilità.

  8. Cara Sasy non frequentare Runner, altrimenti L’IQ non crescerà mai.
    Dunque i giovani non si ammalano, se si contagiano ….male che va anticipano il passaggio a nuova vita di familiari con patologie o con età avanzata!
    Quanto vorrei parlare con i genitori di questo signore….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.