Birmania, colpo di stato militare: arrestato il capo di stato Aung San Suu Kyi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Il portavoce del partito di maggioranza del governo birmano ha annunciato un colpo di stato operato dai militari.

Il capo di stato, leader della Lega nazionale per la democrazia (LND) Aung San Suu Kyi, è stata arrestata dalle forze armate.
I poteri in capo alla premio nobel sono stati immediatamente trasferiti al generale Min Aung Hlaing.

La vicenda si è verificata non appena era stato annunciato lo stato di emergenza per un anno.
La portavoce democratica Myo Nyunt ha affermato che la leader si trova in carcere nella capitale Naypyidaw, e ha esortato il popolo a non accettare la tirannia.

I militari hanno denunciato le frodi delle elezioni di novembre, che a loro avviso non sarebbero state svolte in maniera equa a causa dell’emergenza di coronavirus.
Insieme alla donna sono stati arrestati anche altri funzionari del partito di maggioranza.
L’esercito ha comunicato attraverso il canale televisivo militare la volontà di svolgere nuove elezioni libere e regolari al termine dello stato di emergenza.

La Casa Bianca ha subito preso posizione sostenendo la richiesta degli Stati Uniti di rilasciare i detenuti e giungere ad una risoluzione pacifica nel nome della democrazia.
Il neo presidente Joe Biden crede nel buonsenso da parte delle istituzioni democratiche birmane e sostiene la vicinanza degli States nella vicenda.

Olindo Nuzzo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. infatti i democratici USA stanno ricominciando con l’esportazione di democrazia tramite bombe, e subito dopo che bidet è stato “nominato” (così dicono) sono iniziati gli attentati in iraq, siria, birmania e altri posti, così si stanno creando la scusa per bombardare, alla faccia dei fessi che credono che bidet e i democratici siano i “buoni” e trump il cattivo! Infatti i fessi nonhanno ancora capito che trump non ha fatto nessuna guerra! zero! anzi ha addirittura ritirato soldati in giro per il mondo.
    Comunque non è neppure detto che in birmania sia un colpo di stato! puo essere “solo” la normale reazione all'”operazione pandemia covid”, usata come arma per creare il governo unico mondiale.. Alla birmania potrebbero succedere altri stati, e gli stessi USA pare che stiano in mano ai militari e bidet non sia di fatto il presidente in carica a pieni poteri!
    WA DC è piena di soldati della Guardia nazionale e la strana richiesta di impeachment per Trump suona proprio come una conferma che il vero presidente è ancora lui! Infatti l’impeachment viene messo in pratica per la sola RIMOZIONE di un presidente (o funzionario) in carica, ma non entra nel merito del giudizio! La legge non prevede un “impeachment” per un libero cittadino qualunque, quale lui (dovrebbe) essere ora! .. e quindi!..
    I fessi possono continuare a credere che i democratici siano i buoni e trump il cattivo, ma dovrebbero rendersi conto che i democratici hanno sempre e solo fatto guerre, compreso obama premio nobel perla pace sulla fiducia: ha fatto 7 guerre nuove nel mondo

  2. Un colpo di Stato come normale reazione all’operazione Pandemia Covid-19, che mira a creare un governo unico nazionale……siamo a livelli fantascientifici, sei una mente da premio Nobel!
    Sarei curioso di intervistare le persone che sono costrette a sentire le tue tribolazioni mentali, poveracci!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.