Troppi contagi: De Luca pensa a nuovo stop per le superiori

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
L’Unità dei Crisi della Regione Campania monitorerà l’andamento dei contagi nelle scuole superiori che potrebbe portare a un nuovo stop della didattica in presenza dal 15 febbraio.

Lo si apprende da fonti della Regione. Le scuole superiori sono state riaperte in Campania in presenza al 50% ma c’è già un aumento dei contagi che verrà attentamente monitorato e potrebbe portare a un nuovo stop.

Domani si farà un primo punto della situazione in una riunione dell’Unità di Crisi sulla scuola, in attesa delle decisioni che potrebbero essere prese con una nuova ordinanza da parte del presidente Vincenzo De Luca.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. In molte scuole superiori a Salerno, cresce il numero delle famiglie, di giorno in giorno, che chiedono di far usufruire ai figli la didattica a distanza per evitare i contagi dovuti al trasporto.

  2. Nei commenti dei giorni scorsi ho visto tanta ipocrisia, oltre alle solite contrapposizioni politiche contro De Luca, ma devo dire che il governatore, che conosce la vita reale nel territorio, ha avuto ampiamente ragione. Sono diversi giorni che passo davanti al Liceo Tasso di Salerno e puntualmente davanti a questo ci sono gruppetti di ragazzi senza mascherina che fumano, ridono ed urlano. Pertanto vorrei ricordare che se la Campania e’ stata preservata dal contagio e’ solo grazie alla lungimiranza di De Luca di tenere le scuole chiuse portando ad abbassare il contagio da quasi 5000 di ottobre /novembre ai quasi 1000 di questi giorni.

  3. Ci può stare, ma ha senso se le teste di cazzo poi se ne stanno a casa magari a studiare seriamente, piuttosto che cazzeggiare nei bar a tutte le ore…..con le dovute eccezioni per carità…

  4. Aperte 4 giorni fa e già le richiude. Il problema non è lui, ma i decerebrati che gli danno ragione

  5. Questo non sta bene. Vuole capire che fa il male dei ragazzi adolescenti non mandandoli a scuola. I ragazzi sono depressi e demotivati in un periodo difficile come quello dell’adolescenza. Parlo da insegnante e da mamma.

    E poi quali sono le prove dell’aumento dei contagi nei licei che sono stati appena aperti con il 50% delle presenze in classe ed entrate scaglionate?

    Ci vogliamo far sentire?

  6. Io sono senza parole, cioè invece di aggiustare le varie criticità che ci stanno ancora, soprattutto fuori dalle scuole, si vuole già richiudere. Che pagliacciata vergognosa che è diventata la gestione delle scuole in Campania da parte delle istituzioni tutte.

  7. Hai perfettamente ragione, il problema è fuori dalle scuole, però anche voi, non generalizzo, sicuro ci saranno tanti ragazzi responsabili, dovete fare il vostro ed evitare di stare vicini e tenere la mascherina e smettere di fare i “forti” perché a voi in linea di massima vi prende in modo asintomatico, ma potete fare danni ai parenti o chi è più debole. Le istituzioni devono fare il loro, ma anche ognuno di noi essere responsabili e non aspettare sempre chi ci controlla.

  8. Da quando sono riaperte le scuole in Campania sono aumentati i numeri dei tamponi anche se non raggiungono ancora i numeri di altre regioni . L’unica cosa che De Luca può fare è chiudere x fare credere ai campani di aver fatto un altro miracolo e nascondere le cose che non vanno come la sanità che nonostante le chiacchere del governatore è tra le peggiori in Italia o non aver migliorato i trasporti pubblici

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.