Controlli anti droga della Polizia: due arresti e una denuncia a Battipaglia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Gli Agenti della Polizia di Stato hanno arrestato due spacciatori e denunciato una terza persona, complice di uno di essi, per detenzione a fini di spaccio di stupefacente. L’attività scaturisce da mirati controlli operati nella giornata di giovedì 4 febbraio sulle strade di Battipaglia.

Infatti, ieri pomeriggio, nei pressi dello svincolo autostradale, una pattuglia ha fermato un’autovettura condotta da un giovane, che ha anche tentato di accelerare l’andatura per evitare il controllo, ma è stato fermato e identificato per P.G., ebolitano di 55 anni pregiudicato, che è stato trovato in possesso di hashish.

Inoltre, gli stessi Agenti, da una perquisizione dell’autovettura, hanno trovato, nascosto in un “beauty case”, nascosto all’interno del cruscotto del veicolo, dietro il vano dell’impianto audio-stereo dell’auto, numerose dosi di hashish e cocaina, nonché la somma di denaro di 760 euro, suddivisa in banconote da piccolo taglio.

L’uomo è stato tratto in arresto e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del giudizio di convalida.

Nella stessa giornata,  con i controlli in strada da parte degli Agenti del Commissariato di P.S. di Battipaglia, i poliziotti hanno fermato un’auto nella zona industriale, sorprendendo il conducente, B.A., battipagliese del 1983, in possesso di dosi di cocaina, destinate allo spaccio.

La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di recuperare ulteriori dosi di cocaina ed eroina. In particolare, gli Agenti del Commissariato hanno controllato l’appartamento dell’indagato e hanno rinvenuto n. 14  involucri in cellophane  termosaldati all’estremità, tutti contenenti sostanza polverosa di colore bianco, poi rivelatasi cocaina.

Indagato anche un complice dello spacciatore arrestato, reo anche di aver provato a disfarsi, nel bagno dell’abitazione, alcune dosi di stupefacente: quest’ultimo è stato identificato per B. R. battipagliese del 1986, pregiudicato.

Gli Agenti della Polizia, nonostante il tentativo, hanno recuperato e sequestrato lo stupefacente. Inoltre, i poliziotti del Commissariato hanno trovato altre dosi di cocaina ed un bilancino elettronico  nella stessa abitazione, nascosti in vari punti della casa (in un “settimino” nella camera da letto, nel camino della cucina).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.