Immagini poco chiare: ma la palla del pari del Chievo a Salerno sembra proprio fuori

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
29
Stampa
Non sembrerebbe lasciare spazi a dubbi l’episodio che quest’oggi ha permesso il Chievo Verona di pareggiare a Salerno. Il tap in di De Luca ad inizio ripresa sembra essere stato respinto sulla linea da Belec. Ma l’arbitro consultato il guardalinee ha convalidato la rete. La prospettiva può ingannare, in effetti la perpendicolare alla sfera sembra rientrare verso il centrocampo. Quindi gol non pare assolutamente valido da queste immagini. Da notare l’ombra del sole sul corpo di Belec riflessa sull’erba. Le braccia sono fuori la linea di porta.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

29 COMMENTI

  1. Scusate ma già da questa foto si vede che il pallone è ben dentro . Perché dobbiamo dire bugie ? A malincuore devo ammettere che è un gol regolare. Piuttosto io analizzerei e criticherei come si è persa la palla che ha causato il gol.

  2. perchè dobbiamo essere faziosi nei commenti anche quando non è necessario? Cosa c’entra l’ombra del portiere il sole mica è perpendicolare in alto sopra la porta ? allora l’ombra della traversa che sta al di sopra del portiere dov’è ?
    Si vede dalle immagini che il piede di Belec è sulla linea e le mani stanno ben dietro il piede. Il pallone è dentro, magari di poco, ma è dentro…. peccato.

  3. Ma come fate a dire che il pallone e dentro? Nel dubbio l’arbitro non doveva dare il gol alla fine e gol quando il pallone varca tutta la linea

  4. Dentro o fuori il pareggio è giusto!! E se la Lazio B è forte come dicono…. se non le vince contro le concorrenti per i playoff che senso ha entrare (se ci arrivano) ai tanto ambiti playoff?!?!?!

  5. Il portiere sta tutto dentro la porta e il gol dalla foto se proprio vogliamo essere corretti sembra regolare. Cosi come netto era il rigore per la reggina. Ma questi sono dettagli perché se sei una squadra con la mentalità giusta metti il 2 a zero dentro e finisce li.

  6. questo giornalista deve cambiare mestiere me non lo vede che il gol e regolare a tutti gli effetti

  7. Diciamo invece che con questo NON GIOCO non ti viene nemmeno la voglia di vederti la partita talmente è scadente.

  8. MA QUALE GOL LA PALLA È NETTAMENTE SULLA LINEA, SE SI PROIETTA UNA LINEA PERPENDICOLARE DALLA PALLA AD ANDARE GIÙ QUESTA VIENE A CADERE PROPRIO SULLA LINEA CI AVETE FATTO CASO…

  9. Visto e rivisto non si capirà mai se il pallone è entrato del tutto o no. Il problema è la sicurezza del guardalinee e di quelli come voi…probabilmente avete in anteprima il sensore della goal line. E io so dove ce l’avete! Siete in malafede

  10. Il regolamento parla chiaro: se non c’è la certezza che il pallone abbua oltrepassato del tutto la linea non si convalida il gol.
    A questo punto mi chiedo come ha fatto il guardalinee ad averne certezza se neanche i vari replay hanno potuto stabilirlo?

  11. Semplicemente perchè il guardalinee a differenza di tutti noi e di tutte quante le moviole è il linea

  12. Personalmente ritengo che non è gol (chiaramente nei replay di dazn)è ovvio chi dice il contrario o è gufo o per partito preso di una ipocrita giustizia.
    Che il pareggio sia giusto sono d’accordo.
    Che il rigore della Reggina era sacrosanto va bene …ma ogni partita ha la sua storia!
    Comunque: forza Salernitana!
    Un salutone ai gufi!

  13. al di la di tutto perché critichi, lo sai che la b è un torneo difficile? immagino cosa avresti detto se avessimo perso un casa come lecce e frosinone, due delle grandi, date per sicure vincenti il campionato, tra l’altro abbiamo il migliore rendimento interno del torneo. vorreste vincere tutte le partite ma gli avversari come il chievo che non perde da 11 partite non sono facili da battere al netto di un gol dubbio. il monza che ha speso oltre 20 milioni vedremo, se non verrà aiutato, se vincerà facilmente il campionato

  14. Mah, questa sicurezza che avete voi sciacalli di affermare che la palla è dentro senza dubbi, mi sa tanto che siete
    prevenuti. Forse vi augurate che perdiamo la prossima? Beati voi, ma vivere così è da infelici.

  15. Non è gol fino alla fine e l’arbitro è in malafede e il guardalinee non è in linea ma circa tre metri in là.
    Commentare altro per piacere!

  16. la malafede del guardialinee, sta nel fatto che, la vista della palla gli era coperta da metà del corpo di Belec, non poteva valutare con certezza pur essendo in linea, cosa, questa, che dubito molto!

  17. Che ci vede forti e ci invidia. Allora ha detto all’arbitro di darci i gol non regolari contro.
    Altrimenti come ci ferma? Soprattutto dopo il colpo kritoforens in attacco.

  18. Quasi nessuno sa che in città abbiamo uno dei responsabili italiani della Goal Line Technology e lui sostiene che la palla non solo non è entrata, ma mancherebbero almeno 10/20 cm al completo attraversamento della linea di porta, poichè la telecamera dalla quale è stato estrapolato il frame è la telecamera che sta sui 16 metri dalla linea della porta è da profondità all’immagine stessa.
    Almeno mezzo pallone è sulla linea e questa foto sembra proprio dimostrarlo.
    Provate a sentirlo.
    In ogni caso, la serieB è un torneo tecnologicamente medievale.

  19. che deve passare l’intera linea…….dalla immagini solo dubbi…….chi dice che è entrata interamente è un cavaiuolo o noccellese.

  20. Anche a me e’ dispiaciuto per il gol dubbio preso e sul momento pure io mi sono arrabbiato, ma a mente fredda poi penso altro e dico:
    1) spesso gli errori si bilanciano, all’andata di due azioni una ci poteva stare il rigore, come a RC non ce l’hanno fischiato contro e quello nostro, poi sbagliato, partiva da un fuorigioco di Gondo;
    2) bisogna essere onesti intellettualmente e se uno vede le cose in modo diverso non deve essere etichettato come gufo, contestatore oppure Cana’, siamo tutti tifosi di uno sport opinabilissimo;
    3) in questo punto cerco di dare un perche’ poi partono critiche tecnice, senza contare quelle sull’organizzazione, mercato, pproprieta’ ecc.. Tante partite hai regalato il primo tempo agli avversari, con il chievo il secondo tempo, altre hai sbagliato approccio (mi spiegassero cosa e’ sta frase fatta che non ho mai capito), in tante partite sei stato fortunato e/o risolto da demeriti avversari e dalla bravura del singolo, detto cio’ dico: hai preso goal dubbio, ok, mancano circa 30 minuti, metti l’avversario alle corde e cerca di vincere, invece, cambi sbagliati, giocatori fuori ruolo e totale possesso regalato che alla fine e’ 79% contro 21% vergognoso. E non mi venite a dire che tanto possesso non serve e/o che al chievo e’ fruttato un gol dubbio e una parata di Belec, questo fa parte dei demeriti avversari! Prendiamo il possesso palla dell’empoli, primi 45 min ti ha rifilato 4 goal, quindi mi sembra del tutto evidente che piu’ hai palla e piu’ sei nell’area avversaria e piu’ hai possibilita’ di fare gol. Ecco perche’ si critica Castori per il suo non gioco, a parte il puro piacere estetico di vedere una partita di calcio, come per esempio monza-empoli.

  21. La geometria non e’ un’opinione: 1) provate a fare una parallela alla linea di porta (o alla traversa) dal pallone al palo 2) calcolate i cm che vanno dalla base del palo al punto in cui questa linea che avete disegnato al punto 1 incrocia il palo 3) disegnate una parallela al palo lunga quanto in cm calcolati al punto 2 che parte dal pallone e scende a terra. Se e’ tutto nella porta e’ gol, se fuori o parzialmente sulla linea non e’ gol. Poi che il guardalinee si sia sbagliato o non, questo succede in quanto episodio. Lasciate stare il giornalista che parla dell’ombra (il sole non era mica allo zenit…)

  22. Si può discutere all’infinito sul gol – non gol, ma io vorrei sottolineare una cosa: il Chievo sabato ha giocato da solo, contro nessuno!!!! Infatti, la statistica dice: possesso palla Chievo oltre 35 minuti, possesso palla salernitana 16 minuti e pochi secondi!! Ma scherziamo? E continuiamo ad essere al secondo posto, non si sa come, senza una parvenza di gioco, col centro campo, in ogni partita, costantemente in mano agli avversari e con un tecnico che, a mio avviso, è scarso come la squadra!!!

  23. quello che scrivi sarà geometria applicata, ma la ripresa e laterale e con telecamera lontana di almeno 40 metri.….inutile fare una parallela.

  24. Per “x Nico”.. tanto per fare due chiacchiere… hai ragione che la parallela non e’ proprio corretta in questo caso in quanto la prospettiva della telecamera richiederebbe le linee andare verso un punto di fuga (non parallele)… però considerato proprio la distanza della telecamera e quindi l’ingrandimento l’approssimazione ci puo’ stare tranquillamente. Detto questo per fare 2 chiacchiere da bar, penso che -nel caso non fosse goal- e’ stato comunque un semplice episodio, a differenza della partita col Pordenone…a proposito Rapuano arbitra il Monza domani

  25. Analizzando le immagini altrove ed in tutta onestà sembra che il portiere abbia preso la palla dentro e poi l’abbia smanacciata fuori. Tutti sappiamo che la palla deve aver superato interamente la linea di porta e si vede piuttosto bene che le braccia del portiere sono “a rientrare”. Fateci caso, la “luce” del pallone è dentro al di là della prospettiva. Comunque, un motivo in più per introdurre il Var in serie B.

  26. ….ma alla Salernitana sarebbe stato assegnato il gol in una situazione simile?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.