Sindaco Napoli: “Sconvolgente vedere adulti e ragazzi senza la mascherina”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
36
Stampa
Accompagnato dalla Protezione civile e dai vigili urbani di Salerno il sindaco Vincenzo Napoli nel pomeriggio di ieri si è recato a Santa Teresa, sul Lungomare e al corso Vittorio Emanuele per controllare la situazione degli assembramenti in città… “Invito ancora una volta tutti al rispetto delle regole.

Dobbiamo essere tutti prudenti ed intelligenti. Non è possibile – ha detto Napoli – che iragazzi girino ancora senza mascherina e si assembrino. Ma la cosa sconvolgente e che anche gli adulti lo fanno. Un negoziante mi ha detto che c’è stato un assembramento di 30 persone che passeggiavano, senza mascherina, incuranti del pericolo.

Allora, io ho sempre sostenuto che non basterebbero neanche i marines se non scatta un meccanismo, in ciascuno di noi, una condizione di responsabilità, doverosa verso sé stessi e gli altri. Noi continuiamo con il nostro mantra: indossate la mascherina, lavate le mani, fate attenzione quando avete ospiti in casa. Intanto continueremo con i controlli e la repressione”.

Napoli ha parlato anche di ulteriori restrizioni… “Non escludo niente. Per ora siamo in zona gialla, avremo le risultanze del cts nelle prossime ore e lavoreremo di conseguenza. Anche le chiusure servono ma molti dicono che poi gli assembramenti si verificano altrove. Deve scattare una consapevolezza che fa di noi cittadini degni di tali nomi. Verificheremo, nei prossimi giorni, anche cosa accade nelle scuole: ci sono notizie infondate, un allarme che nasce involontariamente per una frase detta che poi cresce e si diffonde.

Dobbiamo avere i nervi saldi un’asl che funziona e bisogna fare in modo che ognuno faccia il proprio dovere. – conclude ancora il sindaco Napoli – Sto curando uno screening generalizzato nelle scuole che investa alunni, docenti e personale Ata; nei prossimi giorni verificherò la possibilità di mettere in moto questa iniziativa, così da dare più sicurezza a genitori e dirigenti scolastici”.

Intanto anche nella giornata di ieri sono state tante le persone che si sono riversate per le strade di Salerno. Traffico inteso è stato registrato in città sin dalle ore 13 e fino alle 22 di ieri.

Fonte Le Cronache (Monica De Santis)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

36 COMMENTI

  1. X della start zitto della e pastiera e mettiti la mascherina…che per colpa tua si ritorna in zona rossa

  2. allora, per il covidioti “Io” “Ziguli” “cacchio” etc: la MUSERUOLA migliore, la FFP3 ha una maglia di 2.5MICRON (2.5 millesimi di millimetro), questo virus è di 0.1MICRON, quindi 1/25 della maglia.
    Ora provate a fare un ragionamento semplice semplice:
    come potete pensare di pescare delle arachidi (=1cm) da terra con una rete che ha una maglia di 25cm?!?!?!?!?!?
    Ecccheccaxx…. Cervelli all’ammassso proprio

  3. Sandro, tu tuo nonno non lo hai perso per il covid ma per cure sbagliate, vietate o sconsigliate. Inoltre ti porto a conoscenza del fatto che di solito a 82 anni si muore in italia, anche prima a dire il vero (i miei genitori senza alcun covid morirono a 70 e 76, capito?)
    La miseria della società siete VOI, perchè state uccidendo la gente supportando questo terrorismo. I tuoi nonni sono morti da soli in ospedale solo per assurde regole covid. Dopo mesi ancora non avete capito niente..
    Il covid ha DECINE di trattamenti farmacologici, molto piu di tantissime altre malattie. Per esempio la malaria ha praticamente solo l’idrossiclorochina e da millenni non è stato trovato né un’altra cura valida né un vaccino .. chiediti come mai.
    Il Covid ha almeno: idrossiclorochina, azitromicina, plasma immune, quercetina, cortisonici, eparina, ozonoterapia, fluidificanti del sangue, e ci sono studi in cui hanno dimostrato l’efficacia di un trattamento con raggi UV che inibisce il virus in pochi secondi… etc etc etc…
    Fattene una ragione, per quanto brutto da dire, molto probabilmente tuo nonno è morto a causa di trattamenti sbagliati, come DIMOSTRATO dall’arresto del medico a Brescia.. e dalla conferma del segretario dell’Ordine, il quale ha detto che “quella era la procedura imposta in tutta italia”… capito?….. Quando capirete andrete a prendere “gli esperti, i conti, le speranze e le taskforces” fino a casa

  4. Quelli che demonizzano l’uso della mascherina e ci chiamano museruola…oppure lobotomizzati…oppure deluchiani..ma perché non espatriate in paesi che ritenete migliore di questo? Forse perché nel paese migliore non potete ricevere il reddito di cittadinanza. Chissà forse prendete il prossimo bollettone e potete andarvene.

  5. Per Sandro: Speriamo che venga a te , che ti fai scudo della perdita di parenti, qui nessuno dice che il Virus non esiste o che non sia mortale ma nessuno dice con evidenza certa che le protezioni che ci hanno obbligati ad usare funzionino veramente, visto i tanti contagi se non le usassero allora sarebbe un ecatombe? Non ti sembra strano?

  6. sandro, se tu avessi un briciolo di cervello capiresti che il divieto di uscire di casa alle 22 è solo PURA dittatura. I morti li teniamo tutti quanti, quindi vergognati tre volte: sia per averli usati per offendere gratuitamente e stupidamente, sia per l’ipocrisia che ti porta contemporaneamente a chiedere rispetto per i morti e la morte per chi non la pensa come te, sia perchè non hai capito proprio niente.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.