Boom contagi e troppi irresponsabili a Salerno, il sindaco minaccia misure restrittive

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
18
Stampa
Il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli sta valutando la possibilità di adottare misure più restrittive alla luce dei dati poco rassicuranti, sul fronte dei contagi, che  sono arrivati negli ultimi giorni dall’unità di crisi. A margine della presentazione di una iniziativa nella sede del Pd di Salerno è tornato a parlare di emergenza Covid: «C’è una tendenza all’assembramento, sabato ho visto scene sconcertanti. Se non si cambia atteggiamento saremo costretti a valutare misure restrittive più severe a livello comunale».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

18 COMMENTI

  1. …. stai ancora per prendere la decisione❓ questi non hanno rispetto per le leggi e per l’essere umano…. potrebbero fare le stesse cose, ma con la sicurezza ed invece sono tutti strafottenti e patetici.

  2. Purtroppo si constata la superficialità di una piccola parte di cittadini che forse non hanno ben compreso che il pericolo non è affatto passato. È necessario continuare a mantenere un atteggiamento di prudenza come peraltro è stato fatto da tutti in modo esemplare all’inizio dell’emergenza.

  3. Fa’ veramente, ormai , bizzarra specie che un Sindaco di una Grande Città, votato dai cittadini contribuenti e di cui ne dovrebbe fare gli interessi e rendere conto del suo operato, trascorra le sue placide giornate a passeggiare e farsi selfies in Città. Egli crede che la sua impercettibile presenza istituzionale, “svuotata” con e dalle sue “dipendenze deluchiane” di qualsiasi dignità politica /amministrativa, incuota timore e rispetto. Soprattutto, poi, il senso del più profondo ridicolo lo si coglie, quando, confermando la sua poco degna subalternità, filosofeggia sulla Città, essendone completamente avulso, dai locali cittadini di un partito politico, dove, invece di confrontarsi, attende ignaro e passivo le direttive dei De Luca.

  4. perchè continuare a dire sempre ” se….” , è un anno che si fanno solite minacce! bisogna agire e NON ripetere come una nenia “… se non si cambia atteggiamento….” ! GLI ATTEGGIAMENTI NON CAMBIANO, ANZIA PEGGIORANO E QUINDI….? DOVE SONO QUESTE MISURE RESTRITTIVE ?

  5. BISOGNEBBE CHIUDERE I CONFINI NAZIONALI FINO A NUOVE REALTA’ SANITARIE; ovvero tutti possono entrare ma con la clausola di rimanere chiusi in un albergo compreso vitto, pagato dallo stato con i relativi tamponi. Una metologia che dobvrenbbero usarla tutti gli stati specialmente quelli Europei.
    Il gioco dei colori nn va bene. In questo paese ogni mese ce un evento ed ogni mese siamo punto da capo. Pazienza, ma faremo girare l’economia internostro.

  6. ok , ma chiudi in casa anche i tuoi consiglieri perché dovrebbero essere di esempio e poi sono i primi a contagiarsi

  7. Anche per chi deride e relativizza il
    pericolo scrivendo fregnacce da un anno sul sito(non rispettano neanche i morti).

  8. Deve riaprire le agenzie di calcio scommesse, famoso ritrovo di beoti che sono gli stessi che non rispettano le regole.

  9. Sindaco? Perché vi è un sindaco a salerno? Forse è quello che ci piacciono i selfie e ha rovinato salerno, facendo invadere di spacciatori e venditori stranieri abusivi di merce contraffatta il Lungomare, di parcheggiatori camorristi e degli accattoni stranieri davanti agli esercizi e l’allargamento di tutta salerno alle prime piogge? A ora ho capito, ricordo quando si fa’ le foto alle 17 e dice che il lungomare è libero, hahah è normale che è libero, i delinquenti sono tutti a fare il riposino

  10. COVID-lovers chiudetevi voi nelle vostre case e non uscite più , farete gran bel favore alla società, siete voi unico pericolo!

  11. Ha un anno che rompete i coxxxoni……la colpa è vostra…. apri chiudi apri chiudi apri chiudi….. non sapete governare e prendere decisioni drastiche e quindi siamo punto e a capo solo per colpa vostra che ci governateeeee. La gente vedendo la situazione sempre la stessa è normale che dopo un anno si è rottaaaa e hanno chiuso anche tantissime attività. Un anno di sacrifici che non è servito a nulla e non diciamo sempre che la colpa è post estate o post natale …..il fatto è che il covid 19 è la nuova influenza stagionale e non finirà maiiiiiiiiiiiiiiiiii ….

  12. Booom di contagi…..certo è il mese del picco. Questa è la nuova influenza stagionale, c’è poco da fare.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.