Caos scuole, presidi campani contro i sindaci: “Basta con ordinanze di chiusura”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa

Il Coordinamento dei presidenti dei consigli d’istituto della Campania – come titola il quotidiano “Le Cronache” – scrive al Ministero degli interni e ai prefetti contro i provvedimenti dei sindaci: “Basta con le ordinanze di chiusura scuole”. Almerico Ippoliti va giù duro: “I primi cittadini hanno sospeso la didattica in presenza senza alcun dato che attesti che la scuola abbia causato una diffusione del virus”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. E voi basta con queste scuole aperte. Li vedete i risultati? Boom di contagi a Salerno e provincia. Non rompete bisogna fare la DAD

  2. Stia zitto, non è assolutamente vero che la scuola porta ad un aumento di contagi!! Vada a vedere i ragazzi dove sono se non vanno a scuola!! Tutti belli ammassati davanti i bar!! Lì si contagiano!!

  3. DAD E BASTA. Ma vedete che stà succedendo? Non è mai stato fatto niente di pro attivo nelle scuole ITALIANE adesso sembra che tutti vogliono fare e dire. Elenchiamo questi presidi e poi vediamo quando riapriranno le scuole le grandi opere che svolgono o ancora meglio quelle che hanno svolto fin ora.

  4. X sasy
    Chi ha voglia studia pure da casa non c’è bisogno di scaldare la sedia a scuola. Come fanno poi a stare al bar se hanno la DAD?

  5. E tu Paolo e tutti gli altri basta con le scuole chiuse. Quali risultati? quelli farlocchi di de luca del venerdì o quelli faziosi degli articoli? Checche ne dite il contaggio non è a scuola e non influisce più di tutto lresto aperto. La scuola non può e non deve essere sacrificata più. Scuole aperte e basta. state rompendo con queste chiusure ingiustificate.

  6. Infatti condivido i ragazzi se non stanno a scuola sono fuori ma scusate ma al nord non ci sono contagi i ragazzi vanno a scuola ma il problema sono le mamme che la maggior parte non vanno a lavorare e vogliono dormire davanti alla scuola qualcuno ha sentito anche questo vergognatevi ma rimboccatevi le maniche e andate a lavorare io dico tengono il fesso che li campa scusate la battuta

  7. Ma basta con queste chiusure delle scuole ma scusate al.nord non ci sono contagi i ragazzi vanno a scuola ma finitela ,se non stanno a scuola i ragazzi sono in strada ma dico anche alle mamme campane che non vogliono mandare i figli a scuola, perché vogliono dormire ,davanti ad una scuola si è sentito questo ma rimboccatevi le braccia e andate a lavorare ,scusate la battuta hanno il fesso che li campa vergogna

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.