Baronissi: pitbull aggredirono e uccisero cagnolino, denunciato proprietario

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
E’ stato individuato, sanzionato e denunciato all’Autorità Giudiziaria il proprietario dei due pitbull liberi, senza guinzaglio e senza museruola che aggredirono – uccidendolo – il piccolo cagnolino “Giotto”, in località Saragnano. Il sindaco Gianfranco Valiante ha esposto i circostanziati fatti alla stazione dei Carabinieri di Baronissi, ordinando specifici accertamenti al Comando di Polizia Municipale. Le indagini hanno consentito di individuare il proprietario (A.L.) del cane aggressore, denunciato all’Autorità Giudiziaria e sanzionato per la violazione di cui all’art.672 del codice penale (mancata custodia dei cani). Il proprietario, detentore in casa di cinque cani, a seguito dei fatti ha concesso in adozione due esemplari. Gli ulteriori tre animali, regolarmente microchippati, restano per adesso nel possesso del sig. A.L. malgrado egli non abbia dimostrato sufficiente capacità e diligenza per mantenerli. Per tale ragione, la Polizia municipale ha richiesto all’Autorità giudiziaria il sequestro dei tre animali.

“L’episodio è accaduto in una strada centrale, poco distante dalla scuola, dal parco giochi e dai campetti da tennis, in una zona frequentata ogni giorno da tanti bambini – spiega il sindaco di Baronissi Gianfranco Valiante – pitbull liberi e senza museruola rappresentano un gravissimo pericolo per tutto il quartiere. Ovviamente seguiamo con attenzione l’evolversi della situazione. Ci aspettiamo che anche gli altri tre cani siano affidati in adozione a causa dell’evidente incapacità di gestione da parte del proprietario che sta creando gravi preoccupazioni nel quartiere”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.