Napoli imita De Luca: il sindaco “sceriffo” divide i salernitani sui social

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
27
Stampa
La versione “sceriffo” di Vincenzo Napoli sta scatenando non poche reazioni sui social e non convince i salernitani. Nelle ultime settimane il primo cittadino, che nei quasi cinque anni della suo mandato ha sempre avuto un atteggiamento molto sobrio, defilato e poco appariscente, centellinando le sue apparizioni pubbliche e sui social, improvvisamente ha cambiato registro.

‘ diventato più presente, ha iniziato a scendere in strada per “pattugliare” la città, a effettuare controlli in prima persona – come quelli dello scorso fine settimana, sia al corso che sul lungomare e a Santa Teresa – al fine di verificare il rispetto delle norme anti Covid e soprattutto l’uso della mascherina.

Insomma – come ha sottolineato, per primo, in un post, sul suo profilo Facebook,  il noto giornalista salernitano Gabriele Bojano –  sta interpretando “un ruolo che non gli appartiene: lui non è uomo d’azione ma di progetto, è un teorico non un pratico. Fare lo “sceriffo” è una grande forzatura e si vede chiaramente nelle reazioni di chi incontra, che resta indifferente. Purtroppo lo storytelling deve essere questo perché il suo predecessore si comportava così, con risultati assolutamente diversi: ogni volta che De Luca scendeva in strada scattava la notizia. Ma voi ve lo immaginate Enzo Napoli che litiga con una prostituta?”.

E l’argomento sta infiammando la discussione sui social, tra chi ha apprezzato questo cambiamento del primo cittadino e chi invece –  la maggioranza della “piazza virtuale” –  lo ha duramente criticato, attribuendo questo cambio di strategia operativa e comunicativa unicamente a strumentalizzazioni a fini elettorali, dal momento che tra pochi mesi si voterà per le comunali.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

27 COMMENTI

  1. Sul strunzat che senso ha redarguire chi ha la mascherina abbassata poi lui gira l’angolo e la riabbassano un video che serve solo a farlo rendere più ridicolo, ho prendi provvedimenti o altrimenti megl che te stai assettat rint l’ufficio visto che poi non hai risolto nulla come non risolvono nulla i vigili urbani come ieri a lungomare che chiacchieravano come pure la polizia (ed avevano la mascherina abbassata) mentre i negri spacciavano e vendevano con le bancarelle quindi che senso ha chiudere Santa teresa mentre tutti camminavano per la lungomare e ca nat strunzat ; o chiudi tutto o nun serv a nient chell che fai quindi tutto questo per dire stat a cas che nun cagn niente

  2. Pienamente d’accordo con il dott. Boyano uno dei pochi Giornalisti con la G maiuscola salernitani, solo per fini elettorali

  3. le elezioni si avvicinano e se la gente di salerno non e’ scema fara’ un riepilogo di chi ci ha governato e come…ho la vaga impressione che il sindaco napoli non riscuota di molte simpatie date principalmente dal suo immobilismo,abbiamo strade da terzo mondo tipo la strada d’avanti a siniscalchi un percorso ad ostacoli per le buche ma e’ tutta salerno ad essere ridotta male,poi le tasse sulla spazzatura mandate dopo che si e’ votato il governatore e senza nessun riguardo per le famiglie con i budget risicati dalla pandemia e poi non dimentichiamoci la perla l’indecoroso servizio dato da ” salerno pulita “spazzatura non ritirata per giorni,strade e giardini un immondezzaio e il sindaco dorme,capitolo vigili urbani da programma ” chi li ha visti ? “solo la domenica nel lungomare vuoto si vedono le pattuglie a fare niente e il sindaco che dorme!!!!!!!! mi si dira’ ma abbiamo un arenile a pastena che e’ uno spettacolo….ma lo spettacolo lo si vede con il mare da maggio ad agosto,spiaggia ora buona ma per il mare? scarichi o da fogne o da troppo pieno ma in mare c’e’ di tutto….e poi quella schiumetta grigio nerastra!!!!!!!!bagnatevi voi che i dermatologi si pagano.cortesemente non censurate che e’ il pensiero di un salernitano.

  4. Caro sindaco con la s molto minuscola, lo sappiamo che ci saranno le elezioni, ma puoi fare il Pagliaccio è il Buffone quando vuoi, tanto lei è i suoi Ridicoli seguaci, a breve andrete via e invece di far vedere queste sceneggiate, preparatevi le valigie Clown ca sit!!!

  5. solo critiche anzichè elogi!
    questo Signore tra l’altro riservato e ben educato è stato candidato ed eletto da tutti i salernitani e tutti all’epoca ne eravamo coscienti di chi propose il suo nominativo. Questo Signore è vittima come tutti noi della persona chi scelse all’epoca la strada della convenienza e dei tornaconti personali quindi altri candidati avrebbe ricevuto ugualmente le stesse critiche. La colpa è solo nostra che continuiamo ad ascoltare barzellette e chiacchiere di sua maestà. Vediamo alle prossime se saremo capaci di voltare pagina.

  6. Papino il grande bluff fumo con la manovella fumo la pipa fumo di londra fumo di tutto e di più sto fumato…classico pre elezioni, anche io mi sforzo di sembrare diverso da quello che in realtà sono , come dice mia moglie , un pezzo di pane che fa tutto quello che lei dice…

  7. I Salernitani non sono fessi ed hanno capito il giochetto.
    Molti salernitani ebeti parassiti voteranno comunque questa nullità…….

  8. Questo uomo na ha scusanti.
    Avrebbe dovuto creare empatia con la Città e ke sue problematiche invece di eseguire acriticamente e senza alcuna dignità politica, ordini e direttive dei De Luca, completamente avulsi dalla realtà cittadina che, ormai, considerano la Nostra comunità come un feudo familiare/clientelare/elettorale.
    Non idoneo e non adatto… a casa!

  9. Presuntuoso, arrogante e non all’altezza di un compito molto più grande di lui. Che si sia trasformato in sceriffo lo rende ancora più ridicolo e amplifica la sua mediocrità.

  10. A Salerno vince chi candida Provenza dr. De Luca e compagni fate le valigie; perdete alla grande…. bacioni

  11. Il Sindaco, negli che furono della stagione Socialista circa il 34 % dei votanti nell’intera provincia, lui rappresentava l’intelligenza Socialista ex assessore all’urbanistica del governo del Sindaco V. Giordano, lui fu il padre della manovra e degli studi sulla urbanistica e del futura della nostra Salerno. martoriata dal successore di Giordano con uno scempio inaudito eguale al dopoguerra di A. Menna, oggi gli tocca fare quello che fa il nulla ovvero vendendo il fumo con la manovella, una persona per bene, per dirò solo ( si) al padre padrone di Salerno, con il beneficio della destra della ministra senza portafoglio, mi auguro che alle prossime elezioni amministrative, questi venditori di fumo vadano via……… speriamo ormai sono 25 anni penso che non hanno più nulla da inventarsi……. w Salerno la città più bella della Campania..

  12. Invece di perdere tempo così, prendi una pala e vai a coprire le buche delle strade di Salerno che sono pietose, almeno faresti una cosa utile

  13. Andasse ad aiutare gli attivisti di “voglio un mondo pulito” che ripuliscono la città dai rifiuti lasciati dagli elettori…

  14. Che sia per fini elettorali o meno non fa nulla nè di più nè di diverso dei tanti politici allo sbaraglio o meno a Salerno. A dirla tutta a me Napoli non dispiace per nulla e non mi spiacerebbe rivincesse le elezioni. Unico problema: se tra i partiti che spalleggeranno il sindaco Napoli ci sarà anche Italia viva non avrà il mio voto, e spero nemmeno quello di tanti che ne hanno le scatole piene del partitino del 2%.

  15. Mah, a me pare che varie volte sia stato in giro, dai, che forzatura, l’ho incontrato decine di volte per strada, non so quante volte a piazza san francesco

  16. Perchè criticate il sindaco e non gli stupidi che se ne fregano dell’epidemia? Meglio usare di più la mascherina e fare qualche critica in meno, non penso che il sindaco Napoli sia la causa della pandemia:o no?

  17. Si ricandida… benissimo… ma con quale programma? x fare cosa? X costruire o cambiare cosa? Boh!!

  18. Sicuramente un pseudo sindaco che si ricordera’ solo per le pagliacciate, l’incompetenza, ma soprattutto per aver fatto diventare salerno, un Bronx con il lungomare diventato luogo di spaccio, vendita di merce contraffatta da parte di stranieri e munnezza, di non aver fatto niente per toglierci i camorristi parcheggiatori, di accattoni stranieri davanti i supermercati e soprattutto di salerno allagata alle prime piogge e buche dappertutto!!! Il tempo è finito per voi Clown!!!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.