Salerno, il sindaco pronto a misure drastiche: “Il Covid galoppa”. Ieri altri 47 casi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
18
Stampa
Sul fronte contagi la situazione continua ad essere preoccupante e viene tenuta continuamente monitorata. Anche ieri l’Unità di crisi regionale ha registrato un altro dato poco rassicurante: 47 nuovi casi di positività. E così il sindaco Vincenzo Napoli ha lasciato intendere di valutare l’ipotesi di nuove misure drastiche per il contenimento di una “virus che galoppa in città”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

18 COMMENTI

  1. L’ unica misura restrittiva è solo quello a cui è mestamente relegato, che è quella di non saper e poter prendere alcuna decisione se non quelle che gli impongono i De Luca.
    A questo scempio amministrativo in Città dovuto alla sua inettitudine accompagnata da conclamata, impalpabile ed indignitosa azione politica, uno scatto di orgoglio con DIMISSIONI. Ne uscirebbe meglio che da un avvilente smacco elettorale.

  2. Deve chiudere Lungomare – Corso Vittorio Emanuele – Piazza San Francesco e Via Mercanti

  3. Continua a galoppare ignoranza , altro che virus. Chiudetevi voi nelle case e lasciate la città alle persone che vogliono vivere liberi con il rispetto dei diritti umani

  4. Sento dire queste cose da tempo!! Ma il sindaco, cosiddetto, è capace di assumere decisioni serie? Innanzitutto ha la capacità e la competenza di “pensare” a decisioni serie? Non credo proprio! Per cui continueremo a leggere del sindaco che “pensa a decisioni drastiche per combattere il virus che in città galoppa”!!! Ci sta facendo solo ridere, non se ne può più!!! Tra poco voteremo: RICORDIAMOCI TUTTO IN CABINA ELETTORALE!!!!!

  5. Aspetta la telefonata di De Luca…ma siccome siamo vicini alle elezioni amministrative, non sanno cosa fare e magari punteranno sullo “scaricabarile” di responsabilità…stato/regioni

  6. oramai ci hanno rotto il c….loro e la pandemia ma peggio della pandemia c’e’ la loro inettitudine gentaglia al comando sia in comune sia in regione,blocchiamo i loro emolumenti e vedrete come cambiano registro siamo un popolo di ladri dai sindacalisti ai piu infimi politici di paesotti sperduti pensano solo a come lucrare nelle posizioni in cui si trovano…….non abbiamo speranza.

  7. Da mesi secondo De Luca dovevamo uscire dal Covid ma come dice Giletti questo governatore è solo chiacchere e distintivo.Per nascondere tutti i guai di questa regione si è messo a fare gli show cercando di imitare Crozza ma neanche in questo è riuscito. Però molti nonostante i tanti guai lo credono ancora . Riflettete e ricordate . Magari l’opposizione in regione e qualche giornalista può chiedere al governatore di spendere più soldi come scuola , sanità e altre cose importanti e meno soldi per luci d’artista e feste varie. Grazie

  8. Ringraziate chi, nella zona gialla scendeva a fare il ritardato in mezzo alla strada per giocare l bolletta, controllre il grattino, i numeri al lotto che non si salta un estrazione(e non si vince) dal 94′ il caffe con le amiche e la passeggiata per andare a vedere i lavori al chiavicone. Cosa dite? Le misure restrittive non servono? Come lo fate a sapere visto che a salerno, tranne periodo lockdown, avete fatto i comodi vostri come se i colori della zona fossero un optional? Ah ho capito facciamo affidamento agli studi da terza media che avete, giusto giusto.

  9. … la Campania è rovinata grazie al go-vernatore, il cerchio magico e tutti i componenti del comune sia essi politici che dipendenti…. facendo giusto distinguo per il max 10% incolpevole. La Campania è rovinata dall’ignoranza e negligenza di gente che per fare i porci comodi giustifica l’ingiustificabile…. il punto è che non vi è rispetto per i malati ed ancor più per i morti. La Campania è rovinata dai negazionisti della minkia che crederanno so quando si ammaleranno e speriamo che riescano a capire.
    La Campania è rovinata…..

  10. … la Campania è rovinata grazie al go-vernatore, il cerchio magico e tutti i componenti del comune sia essi politici che dipendenti…. facendo giusto distinguo per il max 10% incolpevole. La Campania è rovinata dall’ignoranza e negligenza di gente che per fare i porci comodi giustifica l’ingiustificabile…. il punto è che non vi è rispetto per i malati ed ancor più per i morti. La Campania è rovinata dai negazionisti della minkia che crederanno solo quando si ammaleranno e speriamo che riescano a capire.
    La Campania è rovinata…..

  11. Se non usciranno valide alternative, voteremo come al solito questi inetti deluchiani. Ma la destra dov’è?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.