Alta Velocità, il Cilento non ci sta ad essere tagliato fuori: 9 Comuni alzano la voce

Stampa
Il Cilento non ci sta ad essere tagliato fuori dall’Alta Velocità. Sono 9 i Comuni del comprensorio che hanno sollecitato un confronto con Rfi, Mit e Regione Campania, per scongiurare che la nuova linea penalizzi l’intero territorio. La proposta è stata approvata all’unanimità dai sindaci di Agropoli, Capaccio Paestum, Cicerale, Laureana Cilento, Lustra, Perdifumo, Prignano Cilento, Rutino e Torchiara.

2 Commenti

Clicca qui per commentare

  • Anche se passasse dal Cilento forse fermerebbe solo a Sapri (che, secondo l’ipotesi di attraversamento del Vallo di Diano, dovrebbe essere collegata a Praia con una bretella). Fatevene una ragione.

  • L’èlite non vuole che il Cilento emerge.I predoni della politica e della burocrazia preferiscono un Cilento povero per depredare tutte le ricchezze dei Cilentani.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.