Malore mentre fa jogging sul lungomare: Teresa muore a 44 anni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Stava facendo jogging sul lungomare quando ha avvertito un malore improvviso e si è accasciata al suolo esanime. Tragedia questa mattina a Maiori dove una residente, Teresa Criscuolo, di 44 anni, è morta durante lo svolgimento dell’attività fisica in questa domenica soleggiata trasformatasi in una giornata da incubo. Lo scrive IlVescovado.it

A nulla sono valsi i soccorsi immediati del 118 allertato dalle persone che si trovavano con lei in quel momento. Trasferita in gravissime condizioni al Pronto Soccorso di Castiglione e da subito intubata, i medici di turno hanno fatto di tutto per rianimarla: scariche di defibrillatore, iniezioni di adrenalina. Niente da fare. La donna è spirata poco dopo le 10 per un infarto del miocardio. La salma è stata trasferita nell’obitorio del nosocomio costiero.

La comunità di Maiori è sconvolta. La notizia sta generando grande commozione non soltanto in città dove Teresa, madre di una bambina, si dedicava principalmente ad attività sociali. Miniclub estivo, teatro, doposcuola: era un punto di riferimento per tante famiglie.

Il fitness la sua passione: amava tenersi in forma e condividere le uscite tra i sentieri più reconditi di Maiori con le amiche. Le stesse che oggi l’hanno vista morire. Una vera e propria tragedia per tutta la Costiera.

Anche il sindaco Antonio Capone ha espresso il suo cordoglio: “Lo sgomento per la prematura scomparsa di una straordinaria figlia della nostra terra ci lascia senza parole. In questa giornata riscaldata dai raggi di un bellissimo sole scende un velo di cupezza su tutta Maiori. Ma la passione per la vita, per l’arte, per i bambini, che ha contraddistinto il percorso quotidiano di Teresa Criscuolo all’interno della nostra comunità, renderà indelebile il suo ricordo in tutti noi. Teresa ha offerto un contributo fondamentale alla vita socio-culturale e artistica di Maiori, al mondo dell’associazionismo e, soprattutto, del Carnevale, rendendosi protagonista di tante bellissime iniziative.

In questo momento mi associo con sincera commozione, unitamente all’intera amministrazione comunale, ai sentimenti di profondo affetto e di vicinanza espressi da tutta la comunità maiorese nei confronti dei familiari e parenti della cara Teresa.”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.