Salernitana, Dziczek dimesso riabbraccia i compagni: le immagini

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
All’andata contro la Reggiana fu vittoria a tavolino, nel girone di ritorno al Città del Tricolore sarà tutt’altra storia: la Salernitana è ben consapevole che a Reggio Emilia l’impresa non sarà di certo semplice. Inoltre, la squadra di Alvini ha ritrovato smalto e vittorie. Non a caso, è reduce da due importanti successi consecutivi, il primo con l’Ascoli, il secondo in casa del Cittadella, che hanno restituito fiducia ed entusiasmo al gruppo.

La squadra di Castori, in quanto a motivazioni ritrovate, non è da meno. Di Tacchio e soci al Del Duca hanno vinto e convinto, hanno ritrovato la via del successo e non intendono abbandonarla. E’ anche per questo che il tecnico granata pare intenzionato, sebbene si sia ancora ad inizio settimana, a confermare l’undici vittorioso ad Ascoli. Dal campo e dall’infermeria arrivano, inoltre, buone notizie: Pavel Jaroszynski, che aveva lasciato il rettangolo verde sabato a causa di un fastidio alla coscia, si sta allenando regolarmente, per cui il tecnico ha la possibilità di averlo a disposizione. In gruppo sono tornati anche Bogdan, Durmisi, Kupisz e Boultam.

Nella lista degli indisponibili, oltre a Dziczkek e Lombardi, figureranno solo Belec e Anderson, alle prese con le rispettive sedute di fisioterapia. Dunque, sebbene la partita in casa della Reggiana preceda di pochi giorni lo scontro diretto infrasettimanale con la Spal, difficilmente Castori stravolgerà la formazione per puntare sul turn over. L’unico dubbio al momento è in attacco.

Djuric ad Ascoli ha rifiatato e Gondo, alla luce della prestazione offerta contro i bianconeri, punta a strappare la conferma. Il tecnico sta valutando se dargli o meno un’altra chance. Capitolo Dziczek: il centrocampista polacco è stato dimesso stamani dalla clinica romana dove è ricoverato per accertamenti.

Da lì ha ringraziato, ieri, via instagram tutti quanti lo hanno travolto di affetto nelle ultime ore e poi capitan Di Tacchio, Parigini ed tutto lo staff medico di Salernitana e Ascoli per la reazione immediata e per l’aiuto ricevuto. Infine, il ringraziamento agli Ultras de Direttivo Salerno, che sabato davanti all’Arechi hanno esposto lo striscione in cui lo esortavano, in polacco, a non mollare.

Stamattina Dziczek (foto Nicola Ianuale) ha riabbracciato i compagni di squadra

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.