Piero De Luca (PD): “Approvato Odg su proroga termini contributi per sisma Ischia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
“È stato approvato alla Camera, nell’ambito del Decreto Milleproroghe, il mio ordine del giorno finalizzato a prorogare i termini per il beneficio dei contributi e gli oneri legati agli adempimenti per i cittadini colpiti dal Terremoto del 2017 ad Ischia”.
Lo dichiara il deputato salernitano del Pd, Piero De Luca.
“Con il decreto Agosto, infatti, lo stato d’emergenza è stato prorogato fino al 31 dicembre 2021 unicamente per le regioni dell’Italia centrale colpite da eventi sismici a partire dal 2016. Stando a quella disposizione, abbiamo previsto anche un incremento di 300 milioni di euro del Fondo per le emergenze nazionali per l’anno 2021 in favore di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria”, aggiunge il deputato.
 “Nulla è stato stabilito però per tutelare i cittadini di Ischia danneggiati dall’evento sismico che ha colpito l’Isola nel 2017. È, perciò, assolutamente necessario intervenire con massima urgenza per eliminare questa evidente e ingiustificata disparità di trattamento”, continua De Luca.
“Con l’approvazione del mio ordine del giorno, il Governo si è impegnato in tal senso. Per cui vigileremo nelle prossime settimane affinché siano rapidamente adottate misure per il differimento dei termini di concessione dei contributi per assistenza abitativa, per gli adempimenti fiscali, tributari e finanziari”, conclude il parlamentare dem.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Gli hanno, semplicemente, approvato un OdG in merito ad una EVENTUALE approvazione CHE NON GARANTISCE ANCORA NIENTE PER ISCHIA.
    Sistematica e quotidiana fuffa millantata come Soluzione.
    Fa’ bizzarra specie che deve attentamente vigilare sull’attivita di un Governo di cui fa parte.
    Se pubblicava che si fosse fritto un uovo al tegamino, la notizia avrebbe dato senso più compiuto ad una sua fattiva e risolutiva iniziativa.
    Mannaggia..?!? Se, solo, lo avessero nominato sottosegretario o viceministro avrebbe potuto vigilare più “PROFICUAMENTE”

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.