Campania, prof litiga con alunna in Dad: interviene genitore ed è caos

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
E’ diventato virale il botta e risposta in videoconferenza tra un professore di medicina dell’Università ‘Vanvitelli’ di Caserta e una studentessa che stava sostenendo l’esame in versione Dad, da casa. Battibecco arricchito da un seguito quando fa la sua comparsa nel video la madre della ragazza sostenendo che la figlia sarebbe stata “mortificata” dal docente al quale chiede conto. La donna, che si è qualificata come medico, rimprovera al professore di aver ripreso in modo troppo aggressivo la figlia dopo una risposta sbagliata.

Il video del litigio è poi finito online, senza alcun autorizzazione delle due parti coinvolte, diventando virale, e creando parecchi disagi alla stessa giovane studentessa. Ancora non si sa chi sia stato a pubblicarlo, ma la partecipazione anche di altri studenti, oltre a quelli impegnati nella prova, amplia la platea dei possibili responsabili.
Sulla vicenda è intervenuta una nota dell’Università della Campania Luigi Vanvitelli, in cui si spiega come “il video sia stato mandato online in maniera illecita, senza alcun consenso o autorizzazione delle persone coinvolte”. “Le immagini che stanno girando – si sottolinea – evidenziano un momento di tensione e incomprensione tra studentessa e docente, che è stato poi ampiamente superato nei giorni successivi”. (ANSA)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Se la madre della signorina è medico io ho vinto un premio Nobel per la fisica.
    Il professore ha fatto benissimo a trattare in quel modo una studentessa al sesto anno di medicina che ignora nozioni che sono le basi dei suoi studi.
    Dirò di più, che venga cacciata dalla facoltà che frequenta in quanto non adatta alla professione medica.

  2. E io devo pensare che in vecchiaia finirò nelle sue mani? certo che la capacità di resuscitare i morti in tempo di quaresima avrà un senso religioso. Ma non sia mai!!! Che vergogna.

  3. Lei ha detto una castroneria, ma il prof, che guadagna una barca di soldi, è obbligato alla educazione. Poi vi lamentate dei privilegi delle caste

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.