Contagi, allarme di Speranza: “Curva sale, ci aspettano settimane difficili”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa

«La curva risale, le prossime settimane non saranno facili. Servono coraggio e decisioni coerenti»: è quanto ha affermato – come riporta il sito web corriere.it –  il ministro della Salute Roberto Speranza, in occasione della presentazione del Programma nazionale esiti 2020, evento promosso dall’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali. «Penso che mai come in queste settimane si sia capito quanto valga avere un Servizio sanitario nazionale di qualità e investire su di esso» ha detto il ministro nel suo discorso iniziale. «La lezione del Covid è che la stagione dei tagli vada chiusa definitivamente e che bisogna proseguire con una grande stagione di investimenti. Gli obiettivi oggi sono due: da una parte la lotta contro il Covid e dall’altra programmare il servizio sanitario del futuro in modo da dare cure giuste a ogni cittadino in tutta Italia».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Chiudi quello che vuoi, non sai fare altro. Se qualcuno morirà non sarà sicuramente colpa di quello che si fanno una passeggiata sul lungomare, ma della sanità che fa schifo.

  2. Ma chiudete tanto la gente già è sul lastrico, è fallita, gli date la botta finale. Meglio morire pazzi e di fame, che di covid e far guadagnare voi.

  3. certo da uno che si chiama speranza!!!!!!ma che sfortunatamente per noi non e’ ne un virologo,ne un medico,ne un ricercatore ma un politico messo li a fare disastri dietro consigli interessati da un sistema di tecnici della sanita’ con loro interessi,non abbiamo vaccini e siamo 60 milioni di abitanti,non si capisce per quale motivo non si cerca con gli asintomatici l’ìimmunita’ di gregge al naturale?sanno solo proferire disastri e chiusure,speravamo che con draghi c’era un cambio di passo,ma draghi e’ li solo per gestire i fondi dell’europa con indirizzi ben precisi,il resto e’ tutto come prima -ovvero una chiavica.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.