Docenti pendolari a De Luca: “Subito il vaccino”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Vivono in Campania (gran parte nel Napoletano) ma prestano servizio come docenti o come personale Ata in regioni limitrofe.

Ogni giorno si spostano con i treni e in tempo di Covid tutto è diventato più faticoso. Sono alcune migliaia, qualcuno dice diecimila, con un’età media che sfiora i 40 anni.

Sono tantissimi e sono quelli che affollano, prevalentemente, i treni regionali che partono all’alba da Napoli verso Roma. Per loro però ai disagi quotidiani fatti per conquistare un posto di lavoro vicino casa, in questi giorni, si è aggiunta un’altra angoscia: quella di non sapere dove potersi vaccinare perché non inseriti alcun elenco.

E’ quanto hanno denunciato alcuni docenti nel corso di un incontro web promosso dal “ilblogdigio” che si interessa delle problematiche della scuola, dell’ambiente e della salute, con particolare attenzione all’area flegrea.

“Ad oggi, non sappiamo dove fare il vaccino”, hanno detto alcuni docenti che si sono autodefiniti “gli invaccinabili”. “Alcuni Dirigenti Scolastici hanno sollecitato il Presidente De Luca ed i Ministri dell’Istruzione e della Salute. Si spera in una decisione in tempi brevi”, si legge .

E’ proprio questo personale che dovrebbe, invece, avere la precedenza proprio perché continua a lavorare in presenza e perché quotidianamente affronta il rischio di viaggiare senza alcuna condizione di sicurezza su mezzi di trasporto”, si legge ancora nella nota.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.