Covid: a Nocera Superiore in lutto, muore Maresciallo della Polizia Locale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa

Non ce l’ha fatta Alberto Carlucci, maresciallo della Polizia Locale di Nocera Superiore. Sessantaquattro anni, era stato contagiato dal Covid-19 circa un mese fa: lascia una moglie e due figli. La notizia della sua scomparsa è giunta stamane, poco prima delle 9. La salma si trova, al momento, all’interno dell’ospedale di Agropoli e sarà trasferita al cimitero di Nocera Superiore a conclusione del Protocollo previsto.

Incredulo il sindaco Giovanni Maria Cuofano: «Ci lascia una persona perbene, un lavoratore serio, un esempio di attaccamento alla divisa ed allo spirito di servizio che ha sempre scandito la sua attività al Comando di Polizia Locale del nostro Comune».

«La triste scomparsa del nostro concittadino a causa del Covid-19 – aggiunge Cuofano – ci sia da monito per assumere comportamenti ancora più responsabili e prudenti. Evitiamo ogni forma di assembramento, sia al chiuso che in strada; adottiamo tutti i presidi protettivi; rispettiamo il distanziamento e le regole previste».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. aveva altre patologie? era stato vaccinato? cosa vuol dire contagiato un mese fa?? era in rianimazione da un mese? oppure era solo risultato positivo asintomatico, tornato al lavoro dopo 15 giorni e magari dopo la vaccinazione??
    NON VUOL DIRE NIENTE questa storia della positività di settimane o mesi prima, deovete finirla con il terrorismo.
    Non esiste nessuno studio o motivo scientifico serio per cui dovrebbe essere vietato uscire di notte da soli, come pure per le museruole, lo capite o no? inutile che continuate con questo terrorismo per diffondere dittatura sfruttando le morti di persone, come in questo caso.
    Questo covid si cura benissimo se non ci sono altre patologie: i morti sono morti per colpa dei protocolli assassini e già stanno facendo inchieste nel mondo.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.