Unità crisi Campania: “Inevitabile la zona rossa”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
L’Unità di crisi della Regione Campania ha deciso di impegnare “in un’azione straordinaria il Tigem e l’Asl Napoli1 per rendere quanto più puntuale e capillare l’individuazione delle varianti. È un lavoro indispensabile a fronte di una crescita del contagio che rende ormai inevitabile la ‘zona rossa’ in Campania”. Si è data inoltre “l’obiettivo di completare nel giro di una settimana la vaccinazione di tutto il personale scolastico”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Il virus vi ha reso covidioti testicolini noi negazionisti lo siamo dalla nascita…corro da papà a farmi dare la paghetta

  2. Papino il grande bluff fumo con la manovella fumo di tutto e di più sto fumato…sanità eccezioooonale…ma non riesce a curare il mio bipolarismo…chiedo in anticipo scusa alla mia signora perché la parte bipolare di me la insulta sempre da buon maschilista misogeno senza rispetto per le donne .un verme

  3. 2 articolo che parla di questo. Secondo me è de luca a volerla facendo pressioni sul governo. Se chiudono, spero in zone rosse a zone, perchè non tutta la campania è da ritenersi zona rossa.

  4. TUTTO COME DA PROGRAMMA. Lo scrisse pino e qualcun altro piu di una volta, almeno da OTTOBRE 2020. tra febbraio e aprile ci sarebbe stata una nuovo REGIME DITTATORIALE MILITARE per portare questo paese (e altri) alla DITTATURA GLOBALE. Moneta digitale, fine della proprietà privata (confiscata per ripianare i debiti che HANNO OBBLIGATO a contrarre con le chiusure), IDentificativo digitale biometrico con futuro chip impiantato sotto pelle (già in uso in Svezia da 4 anni), CONTROLLO TOTALE tramite rete 5g e le sue decine di migliaia di antenne che hanno installato con la scusa del lockdown in posti nascosti, VACCINAZIONI DI MASSA con lo scopo di uccidere la gente in differita, tra mesi, e anche di ridurre la fertilità, con obbiettivo finale la riduzione della popolazione mondiale.
    Lo hanno DETTO chiaramente in video, congressi, articoli, pubblicazioni, da anni, proprio quelli che stanno producendo e pubblicizzando i vaccini, tra cui il solito Gates che ha affermato nel 2010 “siamo 7 miliardi e saremo in breve 9 miliardi, ma SE FACCIAMO UN BUON LAVORO CON I VACCINI e la politica economica, potremmo RIDURRE questo fattore almeno del 15%”.
    LO DICE LUI, al TED nel 2010, cercatevelo e ascoltate fino al minuto 5, è pure disponibile in italiano…
    Questa zona rossa è da CRIMINALI perchè stiamo al MASSIMO al 23% di occupazione delle terapie intensive, quindi ci sta un 77% di POSTI VUOTI! Lo capite o no??? VUOTI, vuol dire che NON ESISTE EMERGENZA e chi afferma il contrario va denunciato.
    I dati sono quelli del MINISTERO, sono pubblici e pubblicati ogni giorno.
    Informatevi, qui CI AMMAZZANO, lo capite o no?

  5. Il commento di pippo sopra è magnifico! La summa di tutte le fake messe in giro dai complottisti! Da incorniciare.

  6. X 20:29 l’ebete parassita che si firma con nickname falso
    Effettivamente noto un progressivo peggioramento della tua integrità psichica…..
    Forse nemmeno uno dei tantissimi miracoli di Papino riuscirebbe a risolvere il problema…..
    Mi fai veramente pena quasi come questi furfanti politicanti che ci abboffano di fesserie da decenni (Papino docet)

  7. E meno male che la Campania era stata salvata dai miracoli di De Luca . Vi raccomando credetelo ancora e così questa regione sarà rovinata definitivamente. Che disastro

  8. Leggendo i commenti qui sopra mi rendo conto che il wi fi è arrivato anche nei reparti psichiatrici

  9. In questa regione siamo passati dal finto salvataggio alla distruzione vera. Tutte le cose che non vanno stanno venendo a galla,ricredetevi

  10. Tso subito amico mio, ma tu non stai bene veramente…cambia spacciatore. Ma ti rendi conto di quello che scrivi? Solo una cosa…quando si parla di occupazione delle terapie Intensive si parla di quelle dedicate al covid ovvero un 35% di quelle disponibili sono per il covid-19 le altre sono per altre patologie quindi non significa che sono vuote Ma tu veramente non stai bene

  11. hahah guardalo il poveraccio 12e30, torna a rubare il nick dell ottimo vecchio Pino censurato! inutille che fai, si capisce benissimo che sei il solito falso che scrive idiozie a nome di pino, runner sasy e altri intelligenti!
    Demente finto pinovecchio: sei un cretino. Le T.I. COVID sono al 23%, quelle NON Covid sono al 33%! CAPITO IMBECILLE? quindi in covid abbiamo il 77% di posti VUOTI, in NON Covid il 67% di posti VUOTI! Fonte agenas 5 marzo 2021.
    Sputatidasoloinfaccia (senza museruola però!

    Fabio è vero, infatti ti stiamo leggendo alla grande! vaii!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.