Salernitana, a Cremona tra i pali ritornerà Belec

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
A Cremona la Salernitana si presenterà con il classico 3-5-2. L’assetto da trasferta prevede meno qualità e più sostanza. E allora, si preannunciano tempi duri per i calciatori di “squilibrio”: i vari Kiyine, Anderson, Cicerelli, gli stessi Kupisz e Durmisi sono destinati a partire dalla panchina. Tra le riserve potrebbe scivolare anche Djuric (ex di turno al pari di Boultam), visto che il bosniaco non solo non è parso particolarmente ispirato, ma è pure diffidato (come Tutino) e Castori non vuole rischiare di perdere contemporaneamente due papabili titolari per il successivo match casalingo col Cosenza (in programma sabato prossimo).

Belec è pienamente recuperato, è tornato a lavorare in gruppo e mister Castori, nonostante l’ottimo rendimento offerto da Adamonis nelle tre gare in cui è stato impiegato (ed in cui non ha subito reti), è intenzionato a ristabilire le gerarchie, perché l’equilibrio all’interno dello spogliatoio è sacro e va preservato. In difesa potrebbe essere riconfermato il terzetto visto all’opera nelle ultime giornate, composto da Aya, Gyomber e Veseli. Pure sulle fasce dovrebbero essere riproposti gli interpreti proposti nelle scorse gare: Casasola e Jaroszynski non solo sanno appoggiare il gioco offensivo, ma in fase di non possesso diventano quarto e quinto difensore, aspetto che al trainer granata piace e non poco (soprattutto nelle gare esterne). In mezzo al campo ci saranno i tre mastini. Coulibaly, capitan Di Tacchio e Capezzi dovranno assicurare copertura, ma anche sostegno alla manovra (possibilmente anche qualche inserimento senza palla e, magari, qualche assistenza per le punte, come quella con cui Capezzi ha smarcato in area Anderson, in occasione del rigore concesso alla Salernitana contro la Spal e poi sprecato da Di Tacchio). In avanti, invece, il partner di Tutino inizialmente stavolta sarà Gondo e, di conseguenza, la Salernitana avrà due frecce da sfruttare in ripartenza, per cercare di approfittare degli spazi che la Cremonese potrebbe concedere ai granata.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. VAI CASTORI….grande catenaccio, palla lunga per il perticone di turno o sparacchiata in tribuna, lancio diretto da Belec all’area avversaria, ci sarà da divertirsi domani, non vedo l’ora, ma vaffa…….ASINO

  2. Ciccio delle 13: 40 stai ancora seduto sul ce**o,invece per Ciccio delle 22:17 comprati una confezione di tranquillanti…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.