La Salernitana sbanca Cremona e risale sulla giostra promozione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
45
Stampa
Voleva delle riposte importanti dalla trasferta di Cremona Castori e la sua Salernitana le ha date con una prestazione di solidità e compattezza portando a casa tre punti importantissimi per la classifica. Gara vivace dalle prime battute con Djuric che al quarto d’ora capitalizza un cross al bacio. I lombardi cercano la reazione che non arriva. Nella ripresa la girandola di sostituzioni non cambia l’inerzia del match con i grigiorossi a fare la partita e i campani a cercare di chiuderla in contropiede. Presenza anche per Kristoffersen che si è disimpegnato con disinvoltura.

Dopo il quinto turno infrasettimanale della stagione la Serie B torna nuovamente in campo. Alle 14 la Salernitana sfida, in trasferta, la Cremonese. E per l’occasione mister Castori dovrà fare a meno soltanto di Lombardi e Dziczek come infortunati. Novità in casa campana. Tra i pali riecco Belec che rileva Adamonis che non l’ha fatto rimpiangere. Conferma in difesa per Aya, Gyomber e Veseli. Kupisz a sorpresa rileva Casasola che tira il fiato mentre Jaroszynski confermato a sinistra. In mezzo al campo Di Tacchio con Coulibaly e Capezzi. In avanti non c’è Tutino dall’inizio, ecco Gondo con Djuric.

Sponda grigiorossa, invece, il tecnico Pecchia non avrà a disposizione Coccolo, Crescenzi, Fornasier, Terranova e Zaccagno. In attacco la temibile coppia Ciofani e Buonaiuto con Valzania e Bàez pronti a inserirsi. Gustafson orchestrerà in mezzo al campo. Arbitra Illuzzi di Molfetta

LA PARTITA

Pomeriggio climaticamente tiepido a Cremona. Partenza vivace dei padroni di casa subito con il pallino del gioco in mano. Ma è la Salernitana a passare in vantaggio con una inzuccata di Djuric dopo un cross da una punizione dalla sinistra. La Cremonese sbanda e Kupisz sempre di testa mette i brividi a Carnesecchi. Alla mezz’ora Ciofani ha la palla del pari, chiude la difesa granata. La Cremonese tenta un forcing finale ma la difesa campana regge. Nel finale giallo per Baez.

SECONDO TEMPO

Cambio nella Cremonese: esce Baéz, entra Gaetano. Ci Prova Ciofani di testa che anticipa Veseli, Belec c’è. Pecchia inserisce Colombo e Nardi per Valzania e Buonaiuto. Proprio Colombo ha la sfera giusta di sinistro, Belec è reattivo. Ancora Colombo e Gaetano confezionano un’occasione pericolosa, sfera che accarezza la linea. Ammonito intanto Ravanelli nei lombardi. Esce Djuric ed esordio per Kristoffersen. Dentro anche Schiavone per Capezzi. Dopo 5 minuti Casasola rileva Jaroszynski. Giallo per Aya per fallo su Castagnetti.Fuori Gondo e Aya dentro Bogdan e Anderson. Esce Ciofani dentro Celar. Ancora Colombo ha l’occasione giusta, ancora Belec superlativo. Ultimo cambio nella Cremonese: esce Gustafson, entra Ceravolo. Nel finale punizione grigiorossa senza pungere. Finisce cosi: dopo 4 minuti di recupero la Salernitana porta a casa 3 punti fondamentali in ottica corsa promozione.

TABELLINO

CREMONESE (4-2-3-1): Carnesecchi; Zortea, Bianchetti, Ravanelli, Valeri; Gustafson (40′ st Ceravolo), Castagnetti; Valzania (14′ st Nardi), Buonaiuto (14′ st Colombo), Bàez (1′ st Gaetano); Ciofani (36′ st Celar). In panchina: Alfonso, Volpe, Fiodaliso, Deli, Bartolomei, Strizzolo, Pinato. Allenatore: Pecchia

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Aya (35′ st Bogdan), Gyomber, Veseli; Kupisz, Coulibaly, Di Tacchio, Capezzi (24′ st Schiavone), Jaroszynski (28′ st Casasola); Djuric (24′ st Kristoffersen), Gondo (35′ st Anderson). In panchina: Adamonis, Durmisi, Tutino, Mantovani, Kiyine, Cicerelli, Sy. Allenatore: Castori.

ARBITRO: Illuzzi di Molfetta – assistenti: Raspolini e Berti – IN uomo: Sozza

RETI: 14′ pt Djuric (S)

NOTE. Ammoniti: Baéz (C), Ravanelli (C), Aya (S). Angoli: 4-1. Recupero: 1′ pt, 4’ st

 Diretta: DAZN

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

45 COMMENTI

  1. In culo ai gufi sti ragazzi stanno facendo i miracoli e siete solo buoni a criticarli

  2. Un saluto a tutti i gufi !! Limonata offerta dalla premiata ditta djuric!! Farmacia aperta sul corso!!!! Vai di maloxxxxx!!!

  3. Bè che dire…per il galleggiamento c’è tempo!
    Ma non era x marzo?
    Però una cosa la posso dire :
    ” Forza Salernitana “

  4. Per il giornalaio che a scritto l’articolo…ti risulta che da inizio campionato la SALERNITANA sia mai scesa dalla zona promozione

  5. Notizie dei gufi?? E degli esperti allenatori … e degli amanti del gioco alla Barcellona?? P.s. Notizie dicono che ci sia una lunga file davanti alle farmacie di Salerno e provincia!!!

  6. Poco da commentare. Gol e difesa ad oltranza senza nemmeno cercare il contropiede (per quale motivo abbiamo giocato il secondo tempo negli spazi con un giocatore di 2 metri rimane per me un mistero).Chi vince però ha sempre ragione. Certo si può fare in un campionato di scarso livello e la serie b quest’anno (le nostre partite su tutte) è inguardabile.

  7. Credo che siamo salvi. Non ci posso credere che siamo così in alto in classifica a 11 partite dal termine. Credo fermamente nel galleggiamento, però non posso evitare di dire che questa squadra sta facendo qualcosa fuori dalla logica.

  8. VA CAC!!! Mi sa che il malox non ti fa effetto prova con degli abbondanti bidet di fissan!!!!

  9. Forza salernitana evviva u circolo degli ultras evviva ogni anno è serie a evviva u scorc i mar o panin e o reddit i cattdinanz e mammà!

  10. Grandi ottima salernitana… ora mi raccomando ai gufi per sabato prossimo , di fare una settimana all’ altezza delle critiche….

  11. Condivido il pensiero delle 16.43, una serie B così scadente non la si vedeva da anni.
    La Cremonese é inguardabile, il loro giocatore di punta é Ciofani, ed è tutto dire.
    Squadra inguardabile, il gioco di Castori é distruggere il gioco degli avversari e sperare nelle spizzate di Djuric o nei colpi di Tutino.
    Zero fantasia (Anderson Cicerelli e quello scarso di Kyine) non li tiene in considerazione, ma solo mediani, incontristi e tutti dietro la palla.
    Naturalmente spero Castori abbia ragione e ci porti in A, ora possiamo giocarcela, il gruppo é coeso, ci credono, e questo entusiasmo può fare tanto.
    Ma, se Dio vuole andiamo in A, vi prego non fatemi più vedere Castori in panchina.
    Complimenti a Di Tacchio Kouli e tutta la difesa, un plauso anche a Kristoffersen, tanto vituperato dai tanti professoroni, ma può fare bene.

  12. Anche sul suo commento c’è poco da commentare.
    Se ne faccia una ragione.
    Giuseppe by Santa Margherita

  13. Una domanda: Ma se perdete dite LOTITO VATTENE, se poi vincete…SERIE A!!! MA AVETE UN MINIMO DI COERENZA??? CHE RAZZA DI GENTE SIETE?

  14. Peto purtroppo tu sei il solito cavaiuolo nocellino o pecoraro, ti farà sempre male il collo a furia di guardare in alto ah ah

  15. La novità srà ingresso ai playoff con uscita seguente. Così vi tiene buoni altri due anni.
    Tutto possiamo dirgli ma nom che sia scemo. Ha capito che se non alza l’asticella anche i più ciechi aprirebbero gli occhi.

  16. Io sono contro questa società sempre.. ma quanto godo quando vince la Salernitana e tutti i nostri avversari si mangiano il fegato ahhaahhahaha ridicoli
    Forza Salernitana sempre
    Lotito vattene

  17. Stasera Maloxx + Gaviscon per tutti gufi prima della zona rossa Forza Sakernitana fine alla fine

  18. Forza granata. Basta ci avete rotto con le discussioni. Siamo stati solo 2 volte in serie A (la prima volta nel 1949 e mio nonno che era del 1913 mi raccontava del Grande Torino di Bagicalupo e V. Mazzola al Vestuti). Io mi ricordo di tutte le trasferte del 1998 1999 in A (La prima un invasione a Roma) e voi cani abbaiate ancora? La vedete come è ridotta oggi la nostra città? Un immondezzaio a cielo aperto… È fate pure gli schizzinosi… Voi che con la vostra maleducazione ogni giorno sfregiate questa città? Forza GRANATA basta inciviltà

  19. ASCOLTAMI BENE: io da 21 anni soffro per radio e in tv, e vedi che da fuori si soffre, ci si ammala, non si sfoga neanche….io considero Soglia alla stregua di Troisi e dell’avv Tedesco e del mai troppo rimpianto Gagliardi, gli unici veri grandi (e ultimi ) Presidenti della Salernitana, insieme ovviamente a gente del calibro di BRUNO CARMANDO DEL DR TESCIONE DEL SEGRETARIO MARIO LUPO DI PINO ADDUCI E MI PERDONASSERO QUELLI CHE NON MENZIONO….io non ho alcuna stima per questi proprietari , MEN CHE MENO per i loro GIANNIZZERI a corte…. cosi come non ho stima di tanti altri magnaccia del calcio italiano, oramai ridotto a pura “lavanderia”….fatta questa premessa ti dico che gioisco per i tre punti di Cremona, oggi e sempre , pure rint’a’mmerda: FORZA SALERNITANA!!!!!!!!!!! A SQUARCIAGOLAAAAAAAAAAAAA!!!! FORZA SALERNITANAAAAAAAAAAA!!!

  20. Scusate, una curiosità: abbiamo in rosa un giocatore della Roma di grande talento. Qualcuno sa perché non gioca? Ha il Covid?

  21. Con ironia….sapendo che entrambi tifosi granata ma ognuno con le proprie idee
    André Pontecagnano granata

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.