Bellandi rivoluziona le parrocchie a Salerno: via don Michele Pecoraro dal Duomo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
16
Stampa
Rivoluzione nelle parrocchie salernitane: l’arcivescovo Andrea Bellandi ha fatto diversi spostamenti che – come riporta il sito web lacittadisalerno.it – sarebbero risultati poco graditi all’interno della Curia. Eclatante il cambio alla guida del duomo, dove don Michele Pecoraro è stato rimpiazzato con Gallo. Cambi anche a Brignano e Fuorni.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

16 COMMENTI

  1. “È stato rimpiazzato con Gallo..”
    Ma che modo è di scrivere un articolo di giornale?!

  2. Era ora, la cattedrale ritornerà agli antichi valori di cristiani, bravo il Vescovo bravo bravo…

  3. e chi è GALLO, volete farci capire? a meno che non è tuo fratello…che ignoranza!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  4. Perché non si cambia anche il prete della chiesa Gesù redentore, che è da 40 anni si è piazzato lì e fa i cavoli suoi! E l’unico a Salerno che non viene toccato, chissà perché……

  5. L’unico parroco che ha sempre tenuto aperte le porte del Duomo. Viva la meritocrazia😡

  6. È finita la pacchia si stava bene con Pietro e chi c’era prima di lui case gratis vicino alla curia e raccomandazioni x insegnare religione nelle scuole a comunisti e atei

  7. Pecoraro avrà 75 anni a breve. Quindi dovrà lasciare. Secondo me l’avvicendamento tra parroci dovrebbe essere di default ogni 5 anni, salvo anticipi o proroghe per ragionevoli motivi. Il ruolo di parroco della Cattedrale va affidato con le giuste cautele e tenendo conto delle qualità del sacerdote. La scelta di Pecoraro fatta da Moretti, per tutta una serie di motivi, è stata alquanto discutibile. Come poco comprensibili furono i motivi che segnarono l’allontanamento di Quaranta relegato a Torre Angellara. Don Franco Fedullo, ad esempio, è persona degnissima, ma non è possibile che stia allo stesso posto dal 1999. Alcune Parrocchie sembrano delle vere e proprie rendite di posizione la cui gestione, spesso, è svolta con assoluta disinvoltura.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.