Mancanza posti letto: solidarietà del Sindaco al personale del Covid hospital di Scafati

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“Alla luce delle recenti notizie riportate dagli organi di stampa, anche a livello nazionale, rispetto alla grave carenza di posti-letto al Covid hospital di Scafati e alle difficoltà di gestione degli accessi al pronto soccorso, che determinano l’inevitabile incolonnamento delle ambulanze del 118 all’esterno del reparto, tengo a rinnovare il mio sostegno, l’apprezzamento e la piena solidarietà a tutto il personale di codesto presidio, che da oltre un anno sta fronteggiando con coraggio, professionalità e grande spirito di abnegazione l’emergenza sanitaria da Coronavirus, rappresentando un motivo di orgoglio per l’intera comunità scafatese”.

E’ quanto afferma in una nota il Sindaco della città dell’Agro Cristoforo Salvati che aggiunge: “Ritengo sia davvero fuori luogo cercare di addebitare a chi da mesi sta operando instancabilmente ed in prima linea per garantire assistenza ai pazienti Covid responsabilità che sono da ricercare, sicuramente, altrove. Non, di certo, all’ospedale “Mauro Scarlato”, ormai riconosciuto come primo punto di riferimento, a livello provinciale, per la lotta al Covid-19″.

“Ai medici, agli infermieri, agli operatori socio-sanitari dell’ospedale di Scafati, che da oltre un anno sacrificano le loro giornate per garantire assistenza a chi ne ha bisogno, servendo un territorio ben più vasto di quello comunale, va quindi il nostro sostegno incondizionato e la gratitudine, mia personale e quella dell’intera comunità che rappresento, per quanto fatto finora e per quanto sarà fatto ancora per contrastare gli effetti devastanti di questa epocale emergenza sanitaria”.

“E grazie a loro se oggi il nostro ospedale è riconosciuto a pieno titolo quale fiore all’occhiello del sistema sanitario campano, simbolo e baluardo della lotta al Covid-19”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.