Covid, Bonaccini: virus nuovo, zona arancione insufficiente

Stampa
“E’ un virus nuovo. La zona arancione e’ insufficiente a piegare la curva per come eravamo abituati nel tempo precedente”: lo ha detto il presidente dell’Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, intervenuto in Assemblea legislativa sull’emergenza sanitaria di Covid-19. “Le ordinanze regionali in un’Italia gia’ a colori – ha spiegato Bonaccini riferendosi alle misure restrittive decise per l’Emilia Romagna – possono generare confusione pero’ non si dica che non abbiamo posto il tema gia’ dall’autunno scorso.

Per primi proponemmo di superare questo impianto e per questa ragione abbiamo chiesto di tenere chiusi i confini regionali. Non si dica che qui – ha detto ancora il governatore – siamo intervenuti tardi perche’ abbiamo assunto le ordinanze in anticipo sul governo” infatti “serviva intervenire immediatamente”.

“Adesso si discute di alzare le restrizioni a livello nazionale, noi non abbiamo aspettato. Siamo in attesa di sapere nei prossimi giorni le determinazioni, sentendo anche il Cts, che il governo Draghi vorra’ prendere”, ha concluso.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.