Agenas: terapie intensive oltre la soglia critica del 30%

Stampa
In Italia le terapie intensive hanno superato la soglia critica del 3o per cento. Lo comunica l’Agenas, Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali sulla base dei dati epidemiologici aggiornati al 9 marzo. Un dato che evidenzia come siamo entrati di fatto nella terza ondata Covid.

A livello nazionale, le terapie intensive occupate da persone positive al Sars-Cov-2 supera il livello oltre il quale risulta difficile poter assistere adeguatamente altri pazienti non Covid. Rispetto ai dati del primo marzo la crescita è stata forte (+6%): dal 25% al 31%.

Sono 11 in particolare le Regioni sopra soglia, con in testa il Molise che e’ addirittura al 67% di posti letto occupati, seguito da Umbria (57%), Provincia di Trento (54%), Marche (44%), Lombardia (43%), Abruzzo (41%), Emilia Romagna (40%), Provincia di Bolzano (39%), Toscana e Piemonte (36%), Friuli Venezia Giulia (34%). Si avvicina alla soglia di rischio anche il tasso dei ricoveri ordinari: a fronte di un limite del 40%, il dato nazionale arriva al 35%, +1% nella giornata di ieri.

 

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.