Armi e droga rinvenute a San Mauro e Moio: due arresti, c’è anche 26enne di Vallo

Stampa
I carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania, nelle ultime 24 ore, hanno tratto in arresto due soggetti, entrambi noti alle forze dell’ordine.
Il primo, un 57enne di origini milanesi, è stato arrestato a San Mauro La Bruca, dove i militari – presso la sua abitazione – hanno rinvenuto un vero e proprio arsenale: armi, munizioni, polvere da sparo, il tutto illegalmente detenuto. Illegale anche la detenzione della sostanza stupefacente rinvenuta a Moio della Civitella presso l’abitazione del secondo soggetto, gestore di un noto bar del luogo. L’uomo, un 26enne di Vallo della Lucania, è stato trovato in possesso di un notevole quantitativo di sostanza stupefacente nonché di un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento in dosi e denaro provento dell’attività di spaccio. Per entrambi i malviventi l’autorità giudiziaria vallese ha disposto gli arresti domiciliari.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.