Odontoiatri pronti a vaccinare contro il Covid, arriva l’ok dal Ministero

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Il Presidente dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Salerno Giovanni D’Angelo rende noto che anche i 63.600 Odontoiatri italiani saranno coinvolti come vaccinatori contro il Covid. A dare il via libera, il Ministero della Salute, nell’incontro avuto oggi con il Presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri (Fnomceo) e con il Presidente della Commissione Albo Odontoiatri nazionale, Raffaele Iandolo.

 “Diventano così oltre 150mila i medici che scendono in campo per dare il loro contributo alla campagna vaccinale – ha scritto la Fnomceo – dopo gli accordi con i 40mila specializzandi e con i 60mila medici del territorio (Medici di Medicina Generale, Pediatri di Libera Scelta, Specialisti ambulatoriali), sono oggi gli Odontoiatri a dare il loro contributo e sostegno.

A loro possono aggiungersi i medici volontari, pensionati e liberi professionisti”. Il Presidente della Fnomceo Filippo Anelli ha ribadito il dovere deontologico, per tutti i medici, di mettersi a disposizione delle autorità e consentire al Paese di superare la crisi sanitaria.

“Nessun medico può tirarsi indietro: tutti dobbiamo fare la nostra parte per uscire dalla pandemia. In particolare, le vaccinazioni sono da anni compito precipuo dei Medici di Medicina Generale e dei Pediatri di Libera Scelta, che sono chiamati, anche in questa occasione, a dare la massima disponibilità per il raggiungimento di questo obiettivo di salute pubblica. A loro si aggiungono gli altri Medici, tra i quali gli specializzandi e gli specialisti ambulatoriali, e gli Odontoiatri, sulla base dei protocolli condivisi con il Ministero”.

“Si tratta di un accordo molto importante – ha dichiarato il Presidente dell’Ordine di Salerno Giovanni D’Angelo – anche se su base volontaria, si parte da un numero rilevante di professionisti chiamati a svolgere questo compito, accanto ai colleghi già impegnati su questo fronte per velocizzare e svolgere al meglio le operazioni di vaccino anche su tutto il territorio salernitano”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.