Vaccini: disagi, code e attese per over 80 al Ruggi, si blocca piattaforma regionale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Code, attese anche di ore e grossi disagi per i tanti over 80 che ieri si sono recati all’ospedale Ruggi per la somministrazione dei vaccini. A creare problemi all’organizzazione dell’ospedale di Salerno nella campagna vaccinale per gli anziani è stato il blocco, ripetuto, della piattaforma informatica della Regione Campania che gestisce il sistema delle prenotazioni.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Mi sembra strano, la prima regione del mondo che non riesce a vaccinare gli ultra ottantenni, gli immuni depressi, i docenti ma che inizierà a breve a vaccinare gli avvocati i commercialisti etc. Qui non finirà mai e il responsabile è solo uno.

  2. tutto come sempre…come si poteva sperare in un organizzazione seria per un ospedale gestito da sempre nel modo peggiore al mondo…
    in Campania servirebbe un commissario per la sanità proprio come in Calabria e non si spiega perchè visto tutto ciò che continua ad emergere, nessuno provveda!

  3. Ho letto sul Mattino di un medico dell’ospedale condannato per molestie.
    Voi in merito non dite nulla.
    Perchè?
    Fake news?

  4. Una cosa assurda, io portai mio padre a vaccinare lo scorso 19/02/2021 e nonostante la precedente prenotazione on line sulla piattaforma regionale Soresa ho dovuto sorbirmi agli sportelli prenotazioni del San Leonardo un fila per avere gli stessi documenti che erano on line e già da me stampati come da loro espressa richiesta. La burocrazia inutile non la uccide nemmeno il virus e per delle persone ultraottantenni è un’autentica vergogna, sentimento che evidentemente che chi ha predisposto tutto questo infinito caos burocratico non prova affatto………………

  5. Personalmente ho portato mia madre 97enne e ho trovato il servizio sia per la prima dose che per la seconda impeccabile,non mi sembrava neanche di trovarmi al SUD ITALIA.Bravi ed efficienti GRAZIE

  6. Sono un’oss che lavora al centro vaccinale del Ruggi, la gente deve sempre lamentarsi, però non sa cosa c’è dietro. Ci vedono con i visi e gli occhi sorridenti, ma non sanno con quanto sacrificio e dedizione e responsabilità i ragazzi del centro vaccinale, che per la cronaca, la maggior parte non arriva ai 30 anni, si prodigano ogni giorno a preparare le dosi, anche 600 al giorno e oltre. Volete il piatto bello e preparato, ma un minimo d’attesa, attesa dovuta alla preparazione, tra una dose e un’altra ci vuole. Preparatele voi sapientoni di turno, 600 dosi è più con siringhe Luer locks da 10 millimetri e poi mi dite.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.