A Pasqua consentite visite a parenti e amici

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Dal 15 marzo al 2 aprile e nella giornata del 6 aprile saranno consentite le visite a parenti e amici, per un massimo di due persone, nello stesso comune in zona arancione. A Pasqua e Pasquetta, con tutta l’Italia in zona rossa, le visite nelle abitazioni private saranno ugualmente consentite in ambito regionale: dal 3 al 5 aprile. Sono queste le indicazioni che il governo sembra voler seguire, stando alla bozza del decreto Covid che verrà approvato a breve.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Le visite le hanno dovuto per forza “legalizzare” perchè le persone le avrebbero fatte lo stesso. Quindi hanno capito tutto una volta tanto. Chi ha paura rimanga a casa, magari potrebbe farsi un bel pick nick sopra al balcone. Dura da un anno questa storia. Nessuno vuole morire, ma nessuno vuole “non vivere”

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.