Controlli anti Covid nel salernitano, ancora tante sanzioni e attività chiuse

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
La settimana appena trascorsa è stata connotata dall’entrata in vigore della “zona rossa”, decretata dall’8 marzo e tutt’ora vigente;  questi giorni, caratterizzati dalle misure di contenimento previste per le aree di massimo rischio, hanno visto impegnate le forze dell’ordine nell’assicurare i controlli sulle strade della provincia di Salerno.

In particolare, le pattuglie “interforze” sul territorio hanno vigilato per  prevenire gli assembramenti in strada ed i comportamenti dannosi per la salute pubblica, quali il mancato uso dei dispositivi di protezione individuale nonché per impedire gli spostamenti  sul territorio non  motivati da comprovate esigenze.

I servizi sono stati organizzati  con Ordinanza del Questore della provincia di Salerno, in piena sinergia con i Comandanti Provinciali dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza e con l’importante contributo dell’Esercito Italiano e con la Polizia Municipale di Salerno, con la Polizia Provinciale e con le polizie locali dei Comuni della provincia salernitana.

Il  piano d’intervento ha consentito di raggiungere, nella settimana dall’ 8 al 14 marzo, i seguenti risultati operativi:

  • 5829 persone controllate;
  • 3376 veicoli controllati;
  • 2003 esercizi pubblici controllati;
  • 147 persone sanzionate per mancato uso della mascherina o per spostamenti senza giustificato motivo;
  • 11 titolari di esercizi commerciali sanzionati per mancato rispetto della normativa anticovid, di cui n. 3 con la sanzione accessoria della chiusura. In particolare, sono stati sanzionati alcuni bar sul capoluogo ed in provincia perchè somministravano all’interno bevande, nella specie alcoliche, o perché continuavano l’attività dopo l’orario consentito; a Battipaglia  invece  è stato sanzionato con la chiusura un circolo ricreativo,  oltre alle sanzioni al relativo titolare ed  a tutte le persone sorprese mentre erano irregolarmente all’interno, in violazione della normativa covid.

In considerazione del noto andamento dei contagi,  è doveroso ricordare  a tutti l’obbligatorietà di mantenere un comportamento responsabile, in modo da ridurre realmente il rischio di contagiare ed essere contagiati, e quindi di indossare sempre i dispositivi di protezione individuale  in maniera corretta, cioè coprendo il naso e la bocca, di non effettuare spostamenti non motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero da motivi di salute ed, inoltre, di evitare di formare assembramenti.

Si ricorda, infine, di osservare le misure di contenimento prescritte dalla normativa nazionale, regionale e locale, di cui ai D.L., DPCM, alle Ordinanze Ministeriali, regionali e sindacali.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Ieri sono andato da Decathlon (eh si, ci si può andare) da Salerno senza prendere l’autostrada. Controlli zero. Buona giornata

  2. Poiché, care pattuglie interforze, tra poco quello straccio di economia morente che i vostri cari padroni a Roma hanno distrutto, farà si che non lavorerà più nessuno per cui non potremo più pagare le tasse e quindi il vostro stipendio…

  3. Controllate i pulmann che arrivano a Salerno dalla provincia.. Ci sta in mezzo ai pendolari un sacco di gente che continua ad andare in giro a perdere tempo

  4. Ma poi non ci dovrai mai più andare ok? E se lo farai, dovrai dire al gestore che tu sei stato tra quelli che ne voleva la chiusura…comunque puoi andare sempre al supermercato, luogo altamente sicuro però mettiti 2 museruole mi raccomando

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.