Salernitana, i convocati per Cittadella: out Aya. Ancora fuori Antonucci

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
Salernitana già stasera in ritiro in un hotel cittadino, domani rifinitura e partenza per Cittadella. Fra i convocati mancano Guerrieri, ancora acciaccato, e Ramzi Aya, che non ha recuperato dal problema fisico. Fuori per scelta tecnica gli ormai tagliati fuori, Barone e Antonucci, oltre ai lungodegenti Lombardi e Dziczek.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Concordo: un nazionale che proviene dal vivaio della Roma e non trova spazio, sinceramente con motivazioni tecnico tattiche non si spiega, dai

  2. …Antonucci avesse fatto gol se si trovava al posto di Kiyine ???????????Vero Lotito ???????????????

  3. ALMENO QUANTO NON LO FOSSE MERINO … O pensate che abbia cambiato ‘testa’ il Vostro scienziato? Poi aggiungete come da dichiarazione di qualcun altro ‘….che ill mio trasferimento è già tutto scritto….’ eh eh eh … e i fess ancora si sbattono…

  4. Perché prenderlo dalla Roma e poi non farlo giocare ? Certo vuoi mettere , c’è Kiyine , Anderson , sono molto più forti o sbaglio ?

  5. Antonucci ha già 22 anni e ha giocato in carriera appena 29 partite. Non credo proprio passa essere il salvatore della patria. Oltretutto è Castori che li vede in allenamento ecc e quindi è lui che può giudicarlo meglio di tutti. In quanto a Merino a parte qualche giocata, ha fatto una carriera assolutamente mediocre.

  6. Antonucci è un signor giocatore che in una squadra sovraffollata come la Roma non ha trovato spazio, ecco perché ha giocato poche partite. Non ha senso prendersi un giocatore così se poi non lo sfrutti.

    E’ un giocatore troppo da serie A per giocare in B? Sicuramente, se ne aveva bisogno, nessuno si è preoccupato di farlo crescere attraverso le partite.

  7. Ahinoi Kyine lo conoscevamo abbastanza bene, così come Inzaghi, e i tanti che erano contrari ad un suo ritorno sono stati subissati da critiche. Sarà anche bravo con la palla tra i piedi e bravo a calciare i rigori ma il calcio è anche molto altro. Io non sottovaluterei l’utilizzo di Boultam e un maggior impiego di Anderson e capisco che Kyine è un patrimonio della Lazio (Antonucci no e quindi è sacrificabile) e non si deve deprezzare ma Castori spero non badi a queste dinamiche d’azienda perché comunque vada sarà lui ad averci messo la faccia.

  8. Ma sempre a scrivere le solite cavolate e vedere complotti da per tutto e a criticare i calciatori che stanno facendo benissimo!!! castori ha dimostrato che non guarda in faccia a nessuno!! Fate i tifosi e basta!!! E non rompete le ba…e!!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.