Vaccinazioni Covid, Codacons: “Fortissime differenze tra le Regioni”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Sul fronte delle vaccinazioni anti-Covid le regioni procedono in ordine sparso, con fortissime differenze a livello territoriale nel numero di dosi somministrate ai cittadini. Una situazione che crea pesanti discriminazioni tra abitanti a seconda del luogo di residenza e impatti evidenti sulla salute pubblica. Lo denuncia oggi il Codacons, che ha elaborato i dati aggiornati ad oggi dell’Aifa relativamente all’andamento della campagna vaccinale.
“In alcune regioni le vaccinazioni anti-Covid procedono a rilento, come nel caso della Sardegna dove solo il 67,8% delle dosi di vaccino consegnate sono state somministrate agli aventi diritto – spiega il presidente Carlo Rienzi – Male anche la Liguria, penultima in classifica con il 73,3% delle somministrazioni. Di contro la Provincia autonoma di Bolzano ha già usato il 94,9% dei vaccini consegnati, seguita dalla Valle d’Aosta con il 94,7%”.
“La lentezza con cui procede la campagna vaccinale in alcune regioni italiane è inaccettabile perché determina discriminazioni tra cittadini in base al luogo di residenza e ha effetti sulla salute pubblica, esponendo i soggetti più fragili al rischio di contagi – prosegue Rienzi – Per questo chiediamo al Governo di attivarsi, sostituendosi alle regioni “lumaca” e gestendo direttamente le vaccinazioni nelle aree dove queste procedono a rilento, e chiediamo un incontro urgente al commissario Figliuolo per mettere a disposizione delle vaccinazioni le nostre sedi locali presenti sul territorio”.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.