AstraZeneca, Ema: “Valutazione in corso su tutti i vaccini”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“Stiamo valutando eventi collegati con tutti i vaccini” anche se “al momento sono stati riportati casi su AstraZeneca”.

Lo ha detto la direttrice dell’Ema, Emer Cooke, durante una conferenza stampa convocata per fornire dettaglio il percorso di revisione sul vaccino AstraZeneca.

AstraZeneca, Ema ribadisce: “Rapporto rischi-benefici positivo”

Il rapporto rischi-benefici del vaccino AstraZeneca “rimane positivo, stiamo continuando a valutare possibili eventi collaterali” e “la situazione attuale non e’ imprevista”. Lo ha detto la direttrice dell’Agenzia europea del farmaco (Ema), Emer Cook, parlando in conferenza stampa. “Quando si vaccinano milioni di persone non è raro che si abbiano reazioni avverse, il nostro ruolo e’ valutare che qualsiasi caso sia un reale effetto collaterale o una coincidenza”, ha sottolineato Cooke.

Ema: “Giovedì valutazione AstraZeneca, saremo trasparenti”

Giovedì arriverà la valutazione dell’Ema sugli eventi tromboembolici denunciati dopo la somministrazione del vaccino AstraZeneca nei Paesi europei e “assicuriamo trasparenza”. Lo ha detto Emer Cooke, direttore
esecutivo dell’Ema. “E’ nostra priorità garantire la sicurezza del vaccino e comunicare i risultati”, ha aggiunto.

Ema, inchiesta su alcuni lotti specifici AstraZeneca

Un’inchiesta su alcuni lotti specifici del vaccino AstraZeneca è in corso da parte dell’Ema. Lo ha detto la direttrice dell’Agenzia europea del farmaco Emer Cooke, parlando in conferenza stampa.

AstraZeneca, Ema: “Nostra priorità e’ sicurezza vaccino”

“Stiamo facendo questa revisione in seguito alle preoccupazioni emerse” sui casi avversi dopo la vaccinazione con AstraZeneca contro il Covid-19. Lo ha dichiarato la direttrice dell’Ema, Emer Cooke, in conferenza stampa. “La nostra priorità è assicurarci della sicurezza del vaccino”, ha aggiunto.

Ema su AstraZeneca: “Nessuna indicazione su legami diretti”

“Non ci sono indicazioni che le vaccinazioni possano aver provocato questi eventi” ma l’Ema sta conducendo “un’analisi rigorosa sugli eventi tromboembolici”, e sta valutando “caso per caso le reazioni sospette”. Lo ha detto Emer Cooke, direttore esecutivo dell’Ema.

AstraZeneca, Ema: “No indicazioni che abbia causato condizioni”

“Per il momento non ci sono indicazioni che il vaccino abbiamo causato queste condizioni, non sono emerse nei test clinici ne sono stati indicati come effetti collaterali noti”. Lo ha dichiarato la direttrice dell’Ema, Emer Cooke, in conferenza stampa sulla revisione dei casi di AstraZeneca. “Molte migliaia di persone sviluppano trombosi ogni anno in Europa per cause di differenti” quindi la valutazione in corso dell’Ema nasce per rispondere alla domanda: “Si tratta di un effetto collaterale o coincidenza?”, ha spiegato.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.