Il popolo dei nuovi poveri (di Enzo Todaro)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
«La flessione dei disoccupati non diminuisce il numero dei nuovi poveri nel capoluogo di Salerno ed in provincia. Ci sono dati statistici che impongono una responsabile riflessione istituzionale. Il silenzio copre questa tragica realtà. I nuovi poveri sono la conseguenza della pandemia che ci fa vivere una economia di guerra.

Chi sono i nuovi poveri? Appartengono in gran numero a quella categoria di lavoratori che per effetto del Covid hanno dovuto incrociare le braccia. Ai nuovi poveri appartengono anche i liberi professionisti oltre, naturalmente, i rappresentanti del terziario.

Inizialmente, i nuovi poveri o parte di essi, hanno dato fondo ai pochi risparmi poi alla vendita degli oggetti d’oro di famiglia, preda di strozzini. E’ la prima fase.

La seconda fa vincere il naturale pudore ai nuovi poveri che chiedono aiuto alle tante onlus di umana solidarietà. Ma fino a quando troveranno accoglienza? – si chiede Enzo Todaro. Se la pandemia fa registrare balzi in avanti anche le associazioni, preposte a dare sostegno ai nuovi poveri, non avranno più concreto aiuto esterno.

E’ drammatico anche lo status fallimentare di piccole attività artigianali che per le restrizioni sono state costrette a licenziare i dipendenti ed a dichiarare forfait. Non sorprende, quindi, il grido d’allarme sulla invasione della criminalità organizzata che assicura di sanare il passivo sostituendosi poi illegittimamente nel possesso della proprietà.

Il popolo dei nuovi poveri vive, purtroppo, la sua triste realtà tra l’incomprensione generale e la “distrazione” istituzionale. Uno fra tutti i dati statistici: in Italia il popolo dei nuovi poveri è aumentato di un milione!».

di Enzo Todaro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. ma non vi vergagnate a dire cio’…NUOVI POVER COMMERCIANTI,INPRENDITORI E LIBERI PROFESSIONISTI????. avetwe fatto la vita dei nababbi evadendo le tasse ed ora che dovete fare la vita di un operaio a 1000 euro al mese siete poveri??? parassiti sociali voi siete il vero virus da combattere altro che covid

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.