Rabbia e paura, prof campani in fuga da AstraZenecea: “Seconda dose? Perplessi”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
Rabbia e timori in Campania, ma soprattutto a Napoli – come titola, in apertura, l’edizione napoletana del sito web repubblica.it – tra i prof vaccinati con AstraZeneca: “Noi, impauriti e non più certi di fare la seconda dose”. C’è chi sente abbandonato, ma anche chi invita gli altri a fare la profilassi e contesta gli inutili allarmismi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. No alla seconda dose? Ai covidlovers anche la terza. Niente vaccino, niente patentino. E niente spilletta

  2. Secondo la veterinaria Ilaria Capua che non si sa a che titolo da un anno pontifica a mo’ di virologa “se esco e cado rompendomi una gamba dipende dal vaccino?”. Al di là del fatto che stranamente lo stesso ragionamento non vale per il conteggio dei morti con covid, il nesso di causalità embolia/trombi/vaccino non testato è sicuramente una possibilità essendo i vaccini mancanti della fase della sperimentazione. La gente sta solo chiedendo maggiori studi. Questa Ilaria Capua è proprio una negazionista! Chiede un atto di fede nel vaccino, non una scelta responsabile. È molto pericoloso tutto questo

  3. Ma veramente credi/credete che i vaccini sono stati approvati senza essere stati prima sperimentati? Vi hanno spiegato in tutti i modi possibili come è stato possibile sviluppare un vaccino in un solo anno ma non volete capirlo…

  4. 9:98

    Non altrettanto pericoloso dell’imbecillita, per esempio, di gente che spara cazzate e si risponde da solo con nomi diversi.

  5. Per tutti i vaccini in circolazione a tutt’oggi, le cavie siamo noi!!!! Per tirar fuori un vaccino altamente sicuro, occorrono 6/7 anni di sperimentazione. Questi sono venuti fuori in 6 mesi!!! Quali garanzie offrono? Tra l’altro, il vaccino Astra Zeneca che arriva in Italia, proviene da una fabbrica belga sotto inchiesta delle autorità europee per varie irregolarità. Non sono un negazionista né un no-vax, però non mi piace essere cavia!!!!

  6. Preferisco indossare la mascherina per i prossimi tre o quattro anni e continuare ad usare alcool quando rientro a casa piuttosto che essere cavia!!!!

  7. Fanno pure gli schizzinosi?
    Diceva mia nonna: quanta cazz e moss!!!
    Pochi morti, FORSE, ma non credo, x colpa del vaccino.
    Ricordo che senza vaccino andiamo avanti, solo in Italia, a 400 morti al giorno.
    E poi: quale farmaco o vaccino non comporta rischi? Che poi sono tutti da dimostrare. Anche il viagra è pericoloso x chi ha alterazioni cardiache. Non per qst ne è vietata la vendita.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.