Salernitana propositiva contro il Brescia: primo tempo è 1-0 a firma Bogdan

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Termina con la Salernitana in vantaggio il primo tempo contro il Brescia. A sbloccare il match Luca Bogdan con un preciso e potente colpo di testa. Altre buone iniziative per i granata per cercare il raddoppio. Brescia poco propositivo in attacco.

Undicesima giornata di ritorno, ultima partita prima della sosta. Stasera alle 21 la Salernitana scende in campo, tra le mura amiche dello stadio Arechi, e affronta il Brescia. Una vittoria per i granata significherebbe sorpasso Monza e terzo posto dietro il Lecce secondo e prossimo avversario per i campani.

Per l’occasione mister Castori dovrà fare ancora a meno di Aya in difesa, oltre che dei lungodegenti Dziczek e Lombardi. Djuric partirà dalla panchina, in attacco la coppia Gondo Tutino. Anderson giocherà tra le linee con Di Tacchio e Coulibaly a fare da schermo dinanzi la difesa. Completano il quintetto in mediana Casasola e Jaroszynski. In difesa Bogdan, Gyomber e Veseli. Tra i pali Belec. Sponda rondinelle, invece, il tecnico Clotet non avrà a disposizione Spalek, Skrabb e Ndoj. In attacco riecco Ragusa, grande ex del match (con  Donnarumma che però parte dalla panca).  Karacic, Cistana, Chancellor e Martella in difesa a protezione di Joronen. In mediana Bisoli, Van de Looi e Bjarnason. Jagiello trequartista a supporto proprio di Ragusa e della rivelazione Ayè. Arbitra Santoro di Messina.

LA PARTITA

Serata fredda e ventosa all’Arechi dove è di scena uno dei big match della giornata di B. Granata che partono a trazione anteriore, ci prova subito Casasola, palla debole. Il Brescia prova a prendere il pallino del gioco in mano, è Ayè il pericoloso per i lombardi. Ci prova Coulibaly di testa al 18’, non da potenza alla sfera. Al 23’ azione rocambolesca in area bresciana, Casasola e Gondo non ne approfittano. Calcio d’angolo e dalla bandierina svetta Bogdan che la butta dentro, 1-0 Salernitana. E’ sempre Bogdan di testa a mettere i brividi alle rondinelle. Ci prova Gondo ma senza coordinazione. Nel finale Jagiello tenta la girata in area campana senza precisione. Anche Di Tacchio ci prova dalla distanza, sfera deviata.

SALERNITANA – BRESCIA – STADIO ARECHI (ORE 21)

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Bogdan, Gyombér, Veseli; Casasola, Coulibaly, Di Tacchio, Anderson, Jaroszynski; Tutino, Gondo. A disp: Adamonis, Durmisi, Mantovani, Sy, Boultam, Kiyine, Kupisz, Schiavone, Capezzi, Cicerelli, Djuric, Kristoffersen. All: Castori.

BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Karacic, Cistana, Chancellor, Martella; Bisoli, Van de Looi, Bjarnason; Jagiello; Ayé, Ragusa. A disp: Kotnik, Mateju, Mangraviti, Papetti, Labojko, Ghezzi. Pajac, Donnarumma, Fridjonsson. All: Clotet.

Arbitro: Santoro di Messina (Bresmes/Margani). IV uomo: Camplone di Pescara

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.